Mercedes potrebbe accelerare il suo processo di transizione verso l’elettrico

Nuova Mercedes EQS

Daimler seguirà un approccio simile a quanto annunciato da Audi che prevede di accelerare il processo di integrazione di motori elettrici ed eliminerà gradualmente le auto con propulsori a combustione interna prima del previsto. La società madre di Mercedes dunque ha intenzione di aggiornare la sua strategia di elettrificazione.

Citando il quotidiano tedesco Manager Magazin, Automotive News afferma che la casa automobilistica tedesca presenterà i suoi veicoli elettrici, precedentemente previsti per la metà del decennio, prima del tempo. Dunque, i modelli che avrebbero dovuto essere presentati nel 2024/2025, saranno annunciati un anno prima mentre le versioni equivalenti con powertrain tradizionale saranno eliminate del tutto dalla gamma.

Mercedes EQS 580 4Matic

Mercedes: i nuovi EV previsti per il 2024/2025 potrebbero debuttare prima

Da precisare, però, che al momento nulla è ancora ufficiale ma il magazine sostiene che queste informazioni provengono da fonti vicine alla questione. Pare che il CEO di Daimler Ola Kallenius annuncerà i nuovi piani prima della pausa estiva. Già a febbraio di quest’anno, la Stella di Stoccarda ha riportato che smetterà di produrre alcune delle sue coupé e decapottabili e si concentrerà sullo sviluppo di veicoli elettrici di prossima generazione.

La rivale BMW ha recentemente affermato che continuerà a lavorare sui motori endotermici per almeno altri 30 anni mentre il suo sub-brand Mini potrebbe passare all’elettricità prima del previsto. Resta comunque l’ipotesi che la casa automobilistica bavarese riveda la sua strategia di elettrificazione visti gli ultimi piani di Audi e Mercedes. Non ci resta che attendere i prossimi giorni per vedere se emergeranno ulteriori informazioni al riguardo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!