Mercedes svela il Project Geländewagen ispirato alle gare

Mercedes Project Geländewagen

Dopo una serie di teaser ufficiali, Mercedes ha presentato nelle scorse ore il Project Geländewagen. Annunciato come un progetto di design concettuale che esplora i modi per interrompere le percezioni future del lusso, il modello è stato sviluppato in seguito a una collaborazione tra Gorden Wagener, Chief Design Officer di Mercedes, e lo stilista Virgil Abloh.

Il Project Geländewagen dispone di un esterno aerodinamico poiché specchietti, indicatori di direzione e tergicristalli sono stati rimossi. In aggiunta, lo speciale Mercedes Classe G è stato equipaggiato con un body kit aggressivo, caratterizzato da paraurti più larghi e alti, minigonne laterali e parafanghi speciali. Anche le maniglie delle portiere sono state rimosse e sostituite da semplici cinghie.

Mercedes Project Geländewagen
Mercedes Project Geländewagen, il concept ha ricevuto un body kit aggressivo

Project Geländewagen: Mercedes svela il suo ultimo concept

La caratteristica più unica di questo particolare progetto, però, è l’aspetto. Secondo quanto dichiarato da Mercedes, la vernice è stata parzialmente levigata per creare un senso di semplicità senza tempo. L’azienda ha aggiunto che il progetto finale mette a nudo i suoi metodi di costruzione e risalta le imperfezioni artigianali che lo rendono unico.

Entrando nell’abitacolo, il Project Geländewagen presenta degli interni privati delle caratteristiche di lusso e tecnologiche che troviamo sul modello di serie. In particolare, il quadro strumenti digitale e il sistema di infotainment sono stati sostituiti da indicatori analogici e da classici interruttori a levetta. Troviamo, inoltre, un volante ispirato alla Formula 1 e dei sedili sportivi con cinture a cinque punti.

Mercedes Project Geländewagen

Altre caratteristiche degne di nota includono una roll-bar, un estintore e un vano di carico che contiene una singola tanica. Mercedes non ha menzionato le specifiche del concept ma Gorden Wagener ha dichiarato di aver creato un’opera d’arte unica che mette in mostra le future interpretazioni del lusso e il desiderio di bellezza e di straordinario. Il designer spiega che il risultato finale è un misto tra realtà e futuro.

Anche se non è possibile acquistare il veicolo reale, la casa automobilistica tedesca ha dichiarato che una replica verrà proposta all’asta da RM Sotheby’s e tutti i proventi andranno in beneficenza a un ente che sostiene le comunità creative internazionali. L’asta dovrebbe iniziare il 14 settembre.

Looks like you have blocked notifications!