Mercedes toglierà una serie di modelli dalla gamma statunitense

Mercedes gamma statunitense

Mercedes ha in programma di togliere dalla gamma statunitense almeno sette suoi modelli. Durante un webinar tenutosi alla fine di giugno con i concessionari, Nicolas Speeks – amministratore delegato di Mercedes-Benz USA – ha confermato che la gamma della casa automobilistica tedesca sarebbe stata ridotta negli USA.

Mentre Speeks non ha specificato i modelli esatti, alcune fonti hanno già un’idea di quali vetture verranno eliminate. Secondo Auto News, le versioni coupé e cabrio delle Classe C, Classe E e Classe S verranno eliminate dalla line-up proposta negli States. Oltre a questo, un modello AMG GT sarà tolto, così come la CLS Coupé.

Mercedes gamma statunitense
Mercedes, le versioni coupé e cabrio delle Classe C, Classe E e Classe S verranno tolte dalla gamma USA

Mercedes: la gamma statunitense verrà rivista e alleggerita

Sam Fiorani, vicepresidente di AutoForecast Solutions, ha dichiarato che il design più sportivo offerto dalle ultime berline ha essenzialmente reso superflui i modelli coupé di Mercedes.

Grazie all’utilità delle portiere posteriori e al sedile posteriore completamente utilizzabile, le berline hanno reso ridondanti i modelli a due porte”, ha affermato Fiorani. “Le coupé a due porte e le decappottabili adesso sono apprezzate solo da pochissimi acquirenti. Questi ultimi si stanno lentamente spostando sulle berline e sulle utilitarie”, ha continuato il vicepresidente di AutoForecast Solutions.

Mercedes gamma statunitense

Greg Gates, vicepresidente di Swickard Auto Group (che gestisce le concessionarie Mercedes negli Stati Uniti), ha affermato che non ci sono molti clienti sul mercato per le coupé e le convertibili. Al momento non sappiamo quale vettura della gamma AMG GT verrà eliminata.

Tuttavia, Fiorani ha affermato che la GT Coupé4 sarà interrotta alla fine del ciclo di vita del modello attuale nel 2023 poiché compete nella stessa fascia di prezzo delle CLS e Classe S. È chiaro che la Stella di Stoccarda sta cercando di ridurre i costi e la ramificazione della sua gamma statunitense.

Il proprietario di Mercedes-Benz of New London, nel Connecticut, ha affermato che l’espansione di Mercedes negli ultimi anni ha effettivamente reso difficile per i consumatori scegliere la vettura preferita fra le tante disponibili.

Looks like you have blocked notifications!