Mercedes usa la cabina dell’Actros brasiliano in Europa

Nuovo Mercedes Actros F

Una delle soluzioni sviluppate da Mercedes per il Mercedes Actros brasiliano ha richiamato l’attenzione della sede centrale. In particolare, il nuovo Actros F utilizzerà la cabina progettata presso lo stabilimento di São Bernardo do Campo (a San Paolo).

Si tratta di una nuova versione del camion presentata mercoledì la cui produzione inizierà nella fabbrica di Wörth (in Germania) e sarà lanciata a gennaio 2021 in 24 paesi europei e di altri continenti. Più bassa e stretta rispetto alla cabina dell’Actros europeo, propone una resistenza aerodinamica inferiore e riduce i consumi fino all’1%.

Nuovo Mercedes Actros F
Nuovo Mercedes Actros F

Mercedes: il nuovo Actros F utilizza la cabina ideata per l’Actros brasiliano

Karl Deppen, presidente di Mercedes-Benz Brasile e America Latina, ha dichiarato: “Il camion sviluppato qui sta entrando in una nuova fase globale, che dimostra le competenze e l’esperienza del nostro team di ingegneri locali. Questa è la prima volta che l’azienda esporta un progetto così importante nella sede centrale, il che è motivo di grande orgoglio e soddisfazione“.

Nella configurazione 4×2, il Mercedes Actros F sarà il più leggero nella famiglia di autocarri pesanti proposti in Europa dalla casa automobilistica tedesca, con un peso lordo totale pari a 18 tonnellate. Il truck sarà anche un po’ più essenziale con un abitacolo classico e specchietti esterni tradizionali. Tuttavia, la Stella di Stoccarda proporrà delle versioni più costose con un sistema di telecamere al posto degli specchietti.

Non mancheranno i vari sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza attiva come ad esempio la frenata di emergenza automatica e l’assistente al mantenimento della corsia. Come optional, i clienti potranno incorporare un nuovo quadro strumenti multimediale da 10 pollici con un volante multifunzione, il sistema Predictive Powertrain Control (PPC) e altro ancora.

Il design della cabina del modello brasiliano assicura un risparmio di carburante

Roberto Leoncini, vicepresidente del reparto vendite e marketing di Mercedes-Benz Brasile, ha ricordato che, quando la società ha iniziato a sviluppare l’Actros per il Brasile, ha scoperto che l’abitacolo era molto alto e grande per le condizioni previste nel grande paese sudamericano.

Dopo una ricerca e vari studi ingegneristici, è stato raggiunto il design perfetto che ha aumentato l’efficienza del camion. La riduzione dell’area con l’uso di rimorchi ribassati, molto diffusi in Brasile per il trasporto di cereali, ha portato a una resistenza aerodinamica minore e un risparmio di carburante fino all’1%. Ciò si traduce in un risparmio fino a 500.000 R$ all’anno in una flotta locale composta da 200 camion, ha affermato Leoncini.

Allo stesso tempo, la cabina assicura un maggior comfort e una facilità di ingresso e uscita per il conducente in quanto ci sono meno gradini da fare (solo tre). Nonostante la riduzione delle dimensioni esterne, però, il Mercedes Actros brasiliano propone comunque un ampio spazio interno.

Abbiamo ascoltato molto i trasportatori e gli autisti brasiliani fino a quando non siamo arrivati a questa cabina, che è di serie sul nuovo Actros brasiliano e ora questa soluzione sviluppata localmente servirà altri clienti e mercati“, ha detto Leoncini.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI