in

Mercedes: aumentano le vendite dei furgoni negli USA

Sprinter e Metris sono fra i furgoni commerciali più apprezzati negli States

Mercedes furgoni vendite USA

Il periodo di boom registrato negli ultimi anni in America sembrerebbe essere leggermente calato quest’estate. Le vendite complessive, infatti, stanno rallentando nonostante un mese di agosto abbastanza decente. Tuttavia, di tutti i veicoli, sono le immatricolazioni dei furgoni commerciali ad aver registrato un forte incremento.

Tale dichiarazione arriva dall’analista Ed Kim di AutoPacific, il quale sottolinea che le aziende americane acquistano in realtà molti più furgoni commerciali rispetto a qualsiasi altra cosa. Le società comperano questo tipo di veicolo principalmente per l’impiego in commercio, spedizioni ed edilizia.

Mercedes furgoni vendite USA
Mercedes Sprinter e Metris sono fra i furgoni più apprezzati in America

Mercedes: agosto 2019 si chiude negli Stati Uniti con un dato positivo

Kim fa notare, però, che i proprietari e gli operatori preferiscono allungare il più possibile la durata di vita di un furgone effettuando una manutenzione ordinaria anziché passare subito al nuovo modello.

Mercedes ha appena iniziato a farsi strada negli Stati Uniti dopo essere rientrato in questo segmento in grande stile all’inizio di questo decennio. I risultati di vendita registrati comprendono i modelli Mercedes, Freightliner e il piccolo van Metris.

Anche se non sono paragonabili ai dati che la Stella di Stoccarda registra in Europa, è riuscita ad accrescere le immatricolazioni del 43,5% ad agosto 2019 rispetto allo stesso mese dello scorso anno.

Dall’inizio dell’anno, invece, le consegne sono aumentate del 3% con 24.276 esemplari venduti. Il Mercedes Sprinter resta l’opzione più apprezzata dagli automobilisti americani ma anche il Metris più piccolo a trazione posteriore viene scelto.

Looks like you have blocked notifications!