Nissan prevede di vendere la sua quota in Daimler per 1 miliardo di euro

Mercedes Classe X richiamo

Nissan venderà la sua quota dell’1,5% in Daimler tramite la procedura Accelerated Bookbuild. Sia Nissan che Renault hanno scambiato le azioni con il gruppo tedesco circa 10 anni fa per rafforzare le loro partnership industriali. Mentre le società continuano a collaborare, le partecipazioni incrociate non erano più ritenute necessarie.

Recentemente, Renault ha venduto la sua quota nel gruppo tedesco e Nissan dovrebbe vendere le sue azioni per 69,85 euro ciascuna, per un totale di 1 miliardo di euro. È interessante notare che la casa automobilistica francese ha chiuso le sue azioni a 72,41 euro, secondo quanto riferito da Reuters.

Daimler: Nissan venderà la sua quota dell’1,5% in Daimler

La partnership tra Daimler e Reanult-Nissan Alliace ha portato alla nascita del Mercedes Classe X, pick-up basato sul Nissan Navara. Tuttavia, la Stella di Stoccarda ha deciso di eliminare dalla gamma il modello lo scorso anno dopo due anni di vendite non molto eccezionali.

La conferma della vendita da parte di Nissan della sua quota in Daimler arriva solo un paio di settimane dopo che la casa automobilistica giapponese ha annunciato una serie di tagli alla produzione che dovrà apportare in risposta alla continua carenza di semiconduttori.

In particolare, il produttore asiatico si sta preparando a sospendere la produzione nello stabilimento di Kyushu per otto giorni tra il 10 e il 19 maggio, influenzando l’assemblaggio di modelli come Serena e X-Trail. Inoltre, Nissan annullerà il turno di notte nelle fabbriche di Oppama e Shatai tra il 10 e il 28 maggio. Previsto anche lo stop della produzione per 10 giorni nello stabilimento di Tochigi.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!