Nuova Mercedes Classe B: la giusta monovolume per le famiglie con design premium

Nuova Mercedes Classe B

In un mercato dominato praticamente dai SUV, le monovolume hanno difficoltà a sopravvivere. Tuttavia, alcune case automobilistiche come Mercedes continuano ancora a crederci. Recentemente, la Stella di Stoccarda ha presentato la terza generazione della Mercedes Classe B.

Basata sulla stessa piattaforma delle altre recenti compatte (es. Classe A e CLA), la monovolume propone uno stile simile, ottenendo un restyling significativo rispetto al modello precedente. L’auto offre più spazio nel bagagliaio e un interno leggermente rielaborato e più adatto alle famiglie.

Nuova Mercedes Classe B
Nuova Mercedes Classe B, la piattaforma è la stessa dell’ultima Classe A

Mercedes Classe B: una delle poche monovolumi che continuano ad essere aggiornate

Stranamente, per una vettura premium come questa, è un po’ rumorosa durante il viaggio e le sospensioni sono abbastanza rigide. Inoltre, la nuova Mercedes Classe B viene venduta ad un prezzo sicuramente poco allettante.

Ad esempio, nel Regno Unito parte da 25.460 sterline (circa 27.697 euro) mentre in Irlanda viene circa 33.000 euro, dove proprio un esemplare è stato messo alla prova da CarsIreland. Si passa addirittura a 35.000 euro per la versione AMG Line che aggiunge un look esterno più sportivo e aggressivo e più equipaggiamenti.

Nuova Mercedes Classe B

A confronto, la BMW Serie 2 Active Tourer costa all’incirca la stessa cifra in entrambi i mercati mentre in alternativa è possibile ottenere la Renault Grand Scenic se ovviamente si è disposti ad abbandonare il badge della Stella.

La Mercedes Classe B di terza generazione provata da CarsIreland è esattamente il modello B 180 d, ossia quello dotato di un motore diesel da 1.5 litri sviluppato assieme a Renault con potenza di 116 CV. Per maggiori informazioni sulla vettura, date un’occhiata al video allegato qui sotto.

Looks like you have blocked notifications!