Mercedes Actros Active Drive Assist

Mercedes ha completo gli ultimi test presso i clienti del nuovo Mercedes Actros. Tra questi spicca anche la società di spedizioni Wagenstetter di Forsting (in Alta Baviera). L’azienda si occupa di trasportare genere alimentari e merci pericolose.

Visti i tanti km percorsi, la Stella di Stoccarda ha scelto proprio quest’impresa per sperimentare il suo nuovo truck. Basti pensare che i camion, che viaggiano normalmente con due conducenti, percorrono oltre 300.000 km annui.

Mercedes Actros Active Drive Assist
Nuovo Mercedes Actros, il display principale permette di monitorare il funzionamento dell’Active Drive Assist

Mercedes Actros: più sicurezza grazie al nuovo Active Drive Assist

Wagenstetter si è concentrata nel testare più a fondo il nuovo sistema Active Drive Assist presente a bordo del nuovo Mercedes Actros. Questa recente tecnologia permette una guida parzialmente automatizzata in tutte le gamme di velocità. Si tratta sicuramente di una novità assoluta per un truck di serie come questo.

L’Active Drive Assist supporta l’autista sia nella guida longitudinale che in quella trasversale, andando a frenare ed accelerare automaticamente e mantenere il veicolo nella corsia di marcia tramite dei movimenti del volante.

Mercedes Actros Active Drive Assist

Tom Westphal, un autista 50enne di Wagenstetter, ha detto: “Il sistema fornisce un valido supporto nelle più diverse situazioni: nel traffico intenso, l’Active Drive Assist aiuta a mantenere sempre la corretta distanza rispetto al veicolo che precede, senza regalare tuttavia spazio agli altri veicoli. Sulle tratte più lunghe e monotone, invece, assume quasi la funzione di un copilota, che non smette mai di prestare attenzione e, talvolta, esegue tempestivamente anche piccole correzioni. Complessivamente il sistema svolge una parte del lavoro al mio posto. Ovviamente devo sempre tenere sotto controllo tutto personalmente, ma dopo nove ore di lavoro, grazie all’Active Drive Assist, non sono più così stanco come prima, quando non disponevo del sistema”.

L’Active Drive Assist si attiva non appena si inserisce il Tempomat e si fissa una velocità. Volendo, però, può essere disattivato manualmente. Il funzionamento del sistema del nuovo Mercedes Actros viene segnalato da un simbolo blu che compare sul display centrale presente sulla plancia. Infine, se il guidatore disattiva l’Active Drive Assist, il sistema antisbandamento resta comunque attivato.