Il nuovo Mercedes GLB verrà presentato in anteprima al Salone di Francoforte (12-22 settembre) e, secondo quanto riportato dalla Stella di Stoccarda, sarà proposto nella versione a 7 posti.

La casa automobilistica tedesca ha svelato in anteprima il prossimo GLB all’inizio di quest’anno in una versione concept dall’aspetto robusto. Secondo informazioni ufficiali, la versione di produzione del nuovo crossover sarà molto simile al concetto e sarà sostenuta dalla piattaforma MFA dell’azienda.

Mercedes GLB Concept

Mercedes GLB: il nuovo SUV verrà esposto al Salone di Francoforte nella versione con 7 posti a sedere

Proprio come gli altri SUV a 7 posti, gli occupanti del nuovo Mercedes GLB potranno ripiegare facilmente i due sedili posteriori e regolare quello centrale fino a 9 cm in avanti e 5 cm all’indietro per aumentare lo spazio del bagagliaio e per le gambe.

In base a quanto riferito, la capacità del bagagliaio con la terza fila di sedili ripiegati passa a 560 litri dai 500 litri offerti come standard. Tuttavia, la capacità sale a ben 1800 litri abbassando anche i sedili della seconda fila.

La gamma del nuovo Mercedes GLB partirà con il GLB 200 dotato di motore turbo a cilindri con potenza di 163 CV. Poco sopra troveremo le versioni 220 e 250 sempre a benzina. Le opzioni diesel, invece, saranno le 180 d da 116 CV e 220 d da 190 CV.

In base alle ultime foto spia trapelate su Internet, sappiamo che Mercedes prevede di portare sul mercato anche il Mercedes GLB 35 AMG con motore turbodiesel a 4 cilindri da 2 litri con potenza di ben 301 CV.

Resta da vedere se arriverà anche il modello 45 visto che comunque tutti gli altri modelli basati sulla Classe A ne hanno uno. In ogni caso, la produzione del nuovo Mercedes GLB avverrà nello stabilimento di Aguascalientes (in Messico) e in quello di Pechino (in Cina).