Mercedes ha presentato a settembre il suo nuovo SUV Mercedes GLE soltanto con un motore V6 a benzina presente nella versione 450 3MATIC. Dato che le vendite del modello sono partite in Europa proprio oggi, il marchio automobilistico tedesco ha deciso di aggiungere un’opzione entry-level nella gamma.

In particolare, il nuovo Sport Utility Vehicle dell’azienda può essere acquistato da oggi in Europa ad un prezzo di partenza di 65.807 euro con il primo motore diesel della gamma GLE: un 4 cilindri che sviluppa una potenza di 245 CV. Questo propulsore è disponibile nel modello GLE 300 d 4MATIC.

Mercedes GLE: la nuova generazione disponibile anche con motore diesel

Il prezzo della variante diesel si differenzia di circa 10.000 euro rispetto a quella benzina (72.649 euro). Naturalmente, parliamo soltanto del prezzo di partenza in quanto, se si aggiungono i vari equipaggiamenti, la differenza passerà a oltre 10.000 euro.

Entrambe le versioni del nuovo Mercedes GLE possono beneficiare di diversi pacchetti. Quello Airmatic aggiunge delle sospensioni pneumatiche per poco più di 2000 euro. Tuttavia, per coloro che decideranno di aggiungere l’E-Active Body Control dovranno sborsare 7735 euro in più.

Gli appassionati del fuoristrada possono optare per il pacchetto Off-Road Technology dal costo di 2261 euro che aggiunge l’off-road ABS con un’ottimizzazione specifica per le strade in pessime condizioni e una protezione tecnica per l’intero sotto scocca.

Passando all’abitacolo, Mercedes propone il pacchetto Energizing Plus dal costo di 4075 euro il quale include la possibilità di controllare la temperatura dei sedili, la profumazione e la ionizzazione. In aggiunta, è possibile aggiungere una seconda fila di sedili completamente elettrici e regolabili pagando un supplemento di 1428 euro. Come standard, il Mercedes GLE 2019 offre una versione aggiornata del sistema di infotainment con un display da ben 12.3 pollici.