Dopo 7 anni di presenza sul mercato, Mercedes ha deciso di sostituire il suo SUV di medie dimensioni con un modello completamente nuovo per riaprire nuovamente la sfida con BMW e Audi.

Il nuovo Mercedes GLE per il mercato europeo arriva in 3 versioni diesel e benzina. La gamma parte con il modello entry-level 300 d. Questo nasconde sotto il cofano un motore diesel a 4 cilindri da 2 litri con potenza di 245 CV e 500 nm di coppia massima. Come tutti i modelli della gamma, tale variante è abbinata a una trasmissione automatica a 9 rapporti e al sistema di trazione integrale 4Matic.

Nuovo Mercedes GLE Carwow

Mercedes GLE: la nuova generazione del SUV soddisfa un po’ tutti

Pur essendo solo un 4 cilindri, il propulsore permette al GLE 300 d di avere delle prestazioni molto simili a quelle offerte dal 350 d a 6 cilindri. Infatti, il SUV, in questa versione, scatta da 0 a 100 km/h in 7,2 secondi e raggiunge una velocità massima di 225 km/h.

Nonostante le buone performance, però, si verificano dei vuoti di potenza durante la fase di accelerazione, come riportato da Carwow. Un’altra caratteristica che non è piaciuta ai tester del portale inglese è la terza fila di sedili che non offre molto spazio neanche per i bambini, seppur gli occupanti delle prime due file abbiano molto spazio a disposizione.

Complessivamente, il nuovo Mercedes GLE si propone sul mercato come uno Sport Utility Vehicle di classe premium che ha carattere e soprattutto tanta tecnologia all’avanguardia, riuscendosi a posizionare fra i migliori del suo segmento.

Nuovo-Mercedes-GLE 2019 Laterale
Nuovo Mercedes GLE 2019 Laterale