Prestigioso riconoscimento per l’attuale amministratore delegato di Daimler, Dieter Zetsche. Il numero uno del gruppo tedesco ha infatti ricevuto nelle scorse ore il premio Issigonis per risultati straordinari nel settore automobilistico. Questo premio gli è stato conferito dal celebre magazine automobilistico inglese “Autocar”. Zetsche che nei prossimi giorni lascerà dopo molti anni il suo incarico viene premiato in quanto considerato come il fautore nel mondo delle automobili di un vero e proprio cambio di mentalità e di cultura aziendale. Dieter Zetsche è stato premiato da Autocar per i suoi “anni di contribuzione, capacità di prevedere e abbracciare nuove tendenze e segmenti di mercato, così come la sua leadership di Mercedes e Daimler” .

Oltre al numero uno di Mercedes, i premi di Autocar di quest’anno sono andati anche alla nuova BMW Serie 3, all’Aston Martin DBS Superleggera e la McLaren Senna. Anche la Volkswagen Golf è stata premiata. La vettura della casa di Wolfsburg ha vinto il titolo di Used Car Hero, mentre il premio Reader’s Champion, deciso da un voto online, è andato alla Lotus Elise. Il capo di Aston Martin, Andy Palmer, ha ricevuto l’Editor’s Award per aver introdotto una serie di nuovi modelli per il marchio britannico e supervisionato lo sviluppo del primo SUV dell’azienda, il DBX. Infine lo Sturmey Award è andato al designer Renault, Laurens van den Acker.