Bottas

Nico Rosberg è onorato di essere stato l’ultimo a vincere un titolo contro Lewis Hamilton. Il tedesco vinse nel 2016 e poi, sorprendentemente, si ritirò. È rimasto legato a Mercedes, ma il suo rapporto con l’inglese ancora oggi non è buono. Ora, commentatore della RTL nei gran premi, è il primo a sperare in Valtteri Bottas dopo la sua vittoria in Australia.

Rosberg, che è stato un avversario difficile per Hamilton, consiglia a Bottas cosa deve fare per sconfiggere l’inglese e come farlo. Nico ritiene che il finlandese possa seguire le sue orme e non dobbiamo dimenticare che nel 2016 anche lui ha iniziato la stagione vincendo la prima gara a Melbourne.

Bottas può essere campione del mondo, non si può sottovalutare la parte mentale della Formula 1″, ha detto sul canale televisivo che offre la Formula 1 in Germania. Per Rosberg, la chiave per la vittoria ad Albert Park è stata la reazione rapida che ha avuto all’inizio quando le luci si sono spente.

Quando Michael Masi, sostituto del defunto Charlie Whiting, ha spento Valtteri Bottas è partito a razzo” E ‘ stato il momento in cui è partito più velocemente in tanti anni e sono sicuro che molti tra cui lo stesso Lewis sono rimasti sorpresi da Valtteri”, ha detto.

D’altra parte, Nico Rosberg ha sottolineato che il problema principale di Bottas “è che Hamilton va sempre molto bene in qualifica” , ma il tedesco ritiene che se Valtteri manterrà una mentalità positiva, può diventare campione del mondo perché Lewis ha anche i suoi momenti di debolezza”.