Ross Brawn si scusa con Lewis Hamilton che nonostante la vita mondana vince

Lewis Hamilton Mercedes
Lewis Hamilton Mercedes

Una collezione di marchi con Tommy Hilfiger, uno stile di vita da superstar e il quinto titolo mondiale in Formula 1. Lewis Hamilton ha avuto molto da festeggiare nel 2018. Il britannico dice che è diventato più felice perché ha perseguito i suoi interessi anche fuori pista. Questi sentimenti positivi si sono riflessi anche nei buoni risultati in Formula 1. Ross Brawn è stato convinto da Hamilton che un pilota può vincere lo stesso anche se ha tante distrazioni fuori dalla pista.

“Ho imparato la lezione”, dice a “Motorsport-Total.com”. “Ho avuto una visione tradizionale di come un pilota deve comportarsi al fine di ottenere il massimo da se stesso.” Ma Hamilton dimostra che si può essere un campione anche con uno stile di vita molto mondano. Hamilton ha semplicemente voglia di viaggiare per guardare musica e eventi di moda. Le sue prestazioni in macchina non sembrano essere influenzate in alcun modo da tutto questo. Brawn spiega, “Questo è unico e mostra a tutti gli altri che si possono fare altre cose e che comunque si ottengono lo stesso i risultati, ma ovviamente si tratta di un qualcosa che non è da tutti”.

“Rispetto la sua forza con cui guida la sua vita”, sottolinea Brawn. “Lui sa cosa è meglio per lui e cosa lo motiva”. Secondo Brawn, per la Formula 1 è anche molto positivo avere una personalità così “forte” nei propri ranghi. Anche grazie a lui Mercedes è riuscita nell’era ibrida a scrollarsi di dosso i suoi concorrenti. Il direttore della Mercedes Motorsport Toto Wolff ha fatto un ottimo lavoro mantenendo stabile il team”, afferma Brawn. Nel 2019 Hamilton potrebbe ottenere il sesto titolo con la Mercedes, se riuscirà a battere i rivali di Ferrari e Red Bull.

Hai le notifiche bloccate!