in

Sir Jackie Stewart: “Lewis Hamilton è stato molto fortunato nella sua carriera”

Secondo Sir Jackie Stewart, il successo di Lewis Hamilton oltre che dal talento sarebbe derivato anche da molta fortuna

Lewis Hamilton Mercedes
Lewis Hamilton Mercedes

Secondo Sir Jackie Stewart, il successo di Lewis Hamilton oltre che dal talento sarebbe derivato anche da molta fortuna. Lo scozzese volante, come era il suo soprannome in Formula 1, non crede che il pilota Mercedes abbia regolato il tiro a un’altezza irraggiungibile. Quando Hamilton ha fatto il suo debutto in Formula 1 alla McLaren nel 2007, è stato immediatamente visto come un futuro campione. L’anno seguente è riuscito a realizzarlo: il suo primo titolo mondiale in F1 è stato un dato di fatto, ma ce ne sono stati altri quattro a seguire alla Mercedes. Il pilota inglese correrà con la squadra tedesca per almeno altri due anni, quindi le possibilità di vincere più titoli sono grandi.

Tuttavia, secondo Stewart, si è verificata anche una buona dose di fortuna nei suoi confronti. “Ha fatto molto bene, ma è stato anche molto fortunato nella sua carriera. Quel Ron Dennis lo ha raccolto e lasciato crescere. Durante questo periodo, la McLaren aveva la macchina migliore in Formula 1, meglio di Ferrari, ” ha detto ad Autosport. A causa di questa combinazione di una macchina perfetta e del suo talento, Hamilton è arrivato fin qui, afferma Stewart. “Se andasse via dalla Mercedes in una squadra meno competitiva, sarebbe una sfida.” Rookies come Lando Norris , che debutta alla McLaren la prossima stagione, fanno bene a suo parere non essere sopraffatti da quelli con una reputazione più grande e mettersi in un angolo. “Devi imparare dai migliori piloti, guardarli e ascoltare e provare a mettersi in contatto. Sono entrato in F1 al tempo di Jim Clark, Graham Hill e Bruce McLaren, tutti grandi “.

Looks like you have blocked notifications!