Helmut Marko della Red Bull, non ha nascosto la sua rabbia questa domenica quando ha visto il suo pilota Max Verstappen perdere una potenziale vittoria dopo essere stato colpito da Esteban Ocon. Marko, che non ha peli sulla lingua, non ha esitato a dire ad alta voce ciò che tutti pensano sottovoce e cioè che un pilota sotto contratto con Mercedes, nella fattispecie Ocon, ha buttato fuori strada il leader della corsa Verstappen favorendo Lewis Hamilton. Marko ha detto ciò subito dopo l’arrivo del Gran Premio del Brasile di domenica. Alla domanda sulle osservazioni di Helmut Marko, il direttore di Mercedes, Toto Wolff, non ha voluto aggravare la situazione e ha preferito rimandare le sue osservazioni. “E’ stato un semplice incidente ” ha detto Wolff.

Toto Wolff preferisce non rispondere alle critiche di Helmut Marko dicendo di non voler scendere al suo livello

“Erano vicini, Esteban ha provato a provato a spostarsi ma si sono toccati, è stato solo un incidente e sono sicuro che Esteban avrebbe voluto evitarlo per sollevare critiche. “Per quanto riguarda le accuse di Helmut Marko che si trattava di un pilota Mercedes che ha buttato fuori pista un pilota della Red Bull, Wolff dice che non vuole entrare in questo dibattito.”Queste parole sono il risultato di come Helmut Marko vede il mondo, ma non voglio abbassarmi al suo livello. Dobbiamo festeggiare il nostro quinto titolo consecutivo di costruttore. ” Secondo Toto Wolff l’avversario di Mercedes ad Interlagos non era Verstappen ma la Ferrari. Dunque queste critiche secondo lui non hanno alcun senso.