in

Un nuovo Zetsche in rampa di lancio in Daimler?

Gregor Zetsche è il nuovo capo della MBition, azienda di software che fa parte del gruppo tedesco

Mentre il capo della Daimler, Dieter Zetsche, ha annunciato che la sua carriera operativa si è conclusa, il figlio Gregor accresce la sua presenza in Mercedes. Nelle scorse ore infatti è stato annunciato che Gregor Zetsche è il nuovo capo della MBition, un ancora giovane azienda di software che fa parte del gruppo Mercedes.

“I nostri veicoli sono piattaforme per il progresso digitale. MBition combina la flessibilità di una startup con le risorse di un’azienda globale e ci supporta con uno sviluppo agile del software “, spiega Ola Källenius, Research Director e futuro CEO di Daimler. Dalla fondazione di MBition 18 mesi fa sono stati assunti 200 dipendenti. La giovane azienda di Berlino ha la sua sede – un “luogo ideale per trovare le migliori menti internazionali e creare software innovativo”, secondo Gregor Zetsche.

Sebbene abbia solo 32 anni, il figlio di Zetsche ha una vasta esperienza nella professione. Dopo aver studiato in Pennsylvania e all’Università Tecnica di Monaco, è diventato un ingegnere informatico con un Master e un MBA in tasca. Dal 2011, ha lavorato per il gruppo Daimler, dove è stato coinvolto nello sviluppo di eco-display, che mostrano al guidatore quanto sia rispettoso dell’ambiente il suo attuale stile di guida. Altre attività lo hanno portato in Giappone e poi a Sunnyvale, dove guidò una squadra nell’area dell’interfaccia utente. Potrebbe essere dunque lui il membro della famiglia Zetsche che continuerà la tradizione del padre che dopo molti anni nei prossimi mesi lascerà il suo posto di numero uno del gruppo tedesco.

Dieter Zetsche

Ti potrebbe interessare: Mercedes sarà protagonista al Transpotec Logitec con la sua gamma

Looks like you have blocked notifications!