Un pullman Setra diventa un centro di vaccinazione mobile

Pullman Setra vaccinazione mobile

Daimler Buses sta contribuendo al contenimento della pandemia con un nuovo bus di vaccinazione. La stazione mobile di vaccinazione, basata su S 415 LE business, presenta un concetto interno con procedura di vaccinazione completamente digitalizzata del Gruppo Huber a Mühlhausen. Consente la pianificazione efficiente di viaggi vaccinali mobili, nonché l’organizzazione e il controllo mirati delle campagne di vaccinazione, dall’accoglienza e chiarimento alla realizzazione della vaccinazione vera e propria.

Il nuovo bus di vaccinazione Setra MultiClass offrirà alle persone che non vivono vicino a un centro di vaccinazione un accesso semplice all’immunizzazione contro il coronavirus. L’autobus contribuirà anche ad alleviare la tensione sui centri di vaccinazione centrali e in futuro fornirà assistenza in loco alle imprese e alle istituzioni.

Pullman Setra vaccinazione mobile

Setra: Daimler presenta un nuovo bus per le vaccinazioni mobili

L’autobus è attualmente sottoposto ai relativi lavori di trasformazione presso l’impianto di autobus di Neu-Ulm. La base del centro mobile di vaccinazione è costituita da un concetto durevole e strutturato in modo completo che può essere trasferito ad altri autobus.

Con la competenza di medici specializzati, specialisti in vaccinazioni e personale medico qualificato, i processi di vaccinazione sono stati analizzati e poi integrati nel concept del veicolo. Anche i suoi componenti in rete sono stati ulteriormente ampliati. Tra le dotazioni aggiunte ci sono un lettore di tessere per tessere sanitarie e scanner per la lettura dei codici sulle iniezioni.

Nella zona anteriore del veicolo lungo 12,3 metri sono presenti quattro cabine di vaccinazione dotate di sedili idonei e uno schermo per la privacy. Tra le cabine ci sono delle console che sono state appositamente adattate alla procedura di vaccinazione.

Sono dotati di monitor e supporti di carico intercambiabili di nuova concezione per le iniezioni stesse. I cassetti possono essere utilizzati per lo stivaggio delle vaccinazioni preparate, con supporti di carico codificati a colori per differenziare le varie tipologie. In alternativa, possono essere utilizzati anche per riporre altri materiali medici, come i cerotti.

Pullman Setra vaccinazione mobile

All’interno dello speciale autobus c’è anche un frigorifero per conservare le dosi

L’area di registrazione è situata nella zona posteriore, dietro la quale si trovano i posti a sedere per una sessione di chiarimenti e consulti medici. Nella zona posteriore dell’autobus c’è anche un posto di lavoro per la preparazione e la messa in servizio delle dosi di vaccinazione, oltre a un guardaroba e un frigorifero per la conservazione delle diverse dosi.

Il concetto interno è completato da una procedura di vaccinazione digitalizzata per il controllo dei processi e della documentazione. È anche possibile una facile registrazione e coordinamento degli appuntamenti. Direttamente nel bus delle vaccinazioni Setra, la soluzione aiuta anche a verificare l’identità dei rispettivi pazienti e a documentare la loro vaccinazione. Si occupa anche del coordinamento del secondo appuntamento per le vaccinazioni.

Il processo viene effettuato digitalmente tramite una piattaforma web sicura che viene utilizzata per verificare l’idoneità alla vaccinazione in conformità con i requisiti del Consiglio Etico al momento della registrazione. Le prime operazioni previste del bus di vaccinazione Setra sono programmate per marzo 2021.

Pullman Setra vaccinazione mobile
Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!