in

Valtteri Bottas è “in una situazione migliore rispetto a prima della pausa estiva”

Valtteri Bottas ritiene che la firma sul contratto con Mercedes migliorerà la sua seconda parte di stagione

Valtteri Bottas
Valtteri Bottas

Valtteri Bottas è grato per il fatto di aver cementato il suo futuro e crede che questo gli abbia permesso di concentrarsi  maggiormente sulla sua guida. Il finlandese ha 65 punti di distacco dal compagno di squadra Lewis Hamilton e spera di lanciare un attacco al campione del mondo questo fine settimana al Gran Premio d’Italia. “Non penso che la firma sul contratto cambierà il mio approccio, ma ora c’è sicuramente meno distrazione da quel punto di vista”, afferma Bottas prima del weekend del Grand Prix a Monza. “Non devo più pensarci e non devo fare telefonate tra le gare. Dà una sensazione rassicurante quando lavori durante le gare.”

Valtteri Bottas ritiene che la firma sul contratto con Mercedes migliorerà la sua seconda parte di stagione

“So di avere la fiducia della squadra fino al prossimo anno. Mi sento bene e quindi posso davvero concentrarmi sul lavoro. Quindi sono in una situazione migliore rispetto a prima della pausa estiva”. Valtteri Bottas dovrà continuare a dimostrare il suo valore se vuole rimanere in Mercedes dopo il 2020. Per tutta la prima parte della stagione il pilota finlandese aveva dovuto fare i conti con la sua possibile sostituzione l’anno prossimo con l’attuale terzo pilota Esteban Ocon che invece il prossimo anno correrà con Renault.

Looks like you have blocked notifications!