Vision Mercedes Simplex

Mercedes Design ha creato un concept davvero unico in occasione del Design Essential 2019. Denominato Vision Mercedes Simplex, lo speciale veicolo è una roadster con design retrò che rende omaggio all’eredità storica e alla nascita del marchio, secondo quanto affermato dalla Stella di Stoccarda.

Più precisamente, il modello prende ispirazione dalla Mercedes 35PS del 1901 che dominò la gara del Race Week in Francia. Mercedes afferma che quest’ultimo è riconosciuta come la prima auto moderna, quindi ha deciso di renderle omaggio con questo singolare concept.

Vision Mercedes Simplex
Vision Mercedes Simplex, il concept ispirato alla Mercedes 35PS del 1901

Vision Mercedes Simplex: ecco il concept per il Design Essential 2019

Progettato per mostrare a tutti come Mercedes è in grado di fissare nuovi standard nella mobilità di ieri, oggi e domani, il concept Simplex è dotato di una griglia con cornice ora/rosa progettata per ricordare i vecchi radiatori in bronzo di molto tempo fa.

Tuttavia, la sezione centrale è stata sostituita da un display digitale che mostra la scritta Mercedes e le animazioni che hanno lo scopo di fornire maggiori informazioni sullo stato dell’auto.

Vision Mercedes Simplex

Il Vision Mercedes Simplex dispone, poi, di 4 cerchi con pneumatici unici dotati dello stemma Mercedes. Presumiamo che il concetto abbia dei motori elettrici, anche se la società automobilistica sostiene che dispone di un sistema di trasmissione alternativo.

Dalle immagini è possibile vedere, inoltre, la presenza di un cofano in stile retrò con fasce in pelle e fibbie in oro/rosa. La biposto non dispone di un parabrezza ma propone una carrozzeria bicolore. Lo stile aerodinamico della Vision Mercedes Simplex continua nell’abitacolo dove troviamo un cruscotto minimalista con dettagli in oro/rosa.

Mercedes definisce questo setup come iper analogico e che l’auto mostra le informazioni solo quando è necessario. Infine, il concept propone un orologio dal design retrò, un volante con finiture in legno e dei sedili con rivestimento azzurro e trapuntatura Chesterfield.