Wolff afferma che Lewis Hamilton, lasciando la Mercedes, potrebbe creare un’opportunità

Lewis Hamilton

Da qualche tempo si parla del possibile addio di Lewis Hamilton alla Mercedes e ora Toto Wolff dice che si verrebbe a creare un’opportunità per la squadra se ciò accadesse. Il britannico è un pilota Silver Arrows dal 2013, vincendo cinque titoli con la squadra. Ma è stato collegato a possibili cambiamenti nelle ultime settimane e mesi, con un possibile approdo alla Ferrari. Wolff afferma che la partenza di Hamilton avrebbe offerto alla squadra un’occasione simile a quella nata quando Nico Rosberg si ritirò improvvisamente dopo la vittoria del titolo nel 2016.

Wolff ha dichiarato ai media, tra cui FormulaRapida.net: “Quando Nico ha deciso di smettere, la mia reazione iniziale è stata in realtà che quella era un’occasione fornita a noi, e penso che la scelta con Valtteri si sia rivelata la scelta giusta. Quindi, spero ancora moltissimo che la nostra relazione con Hamilton continui, ma non ne ho il pieno controllo, quindi, se va via un membro importante, questo fornisce certamente rischi e opportunità allo stesso tempo.

“Non c’è dubbio che Lewis sia un pilastro molto forte all’interno della squadra. E comprendere la posizione e gli obiettivi di Lewis sarà fondamentale per qualsiasi decisione che prendiamo “. Chi sono i candidati per sostituire eventualmente Hamilton? Le due risposte ovvie sarebbero George Russell ed Esteban Ocon.

Russell sembra essere stato addestrato alla Williams per un viaggio in Mercedes in futuro e Ocon ha ancora legami con la squadra tedesca nonostante il suo trasferimento in Renault. Il team ha legami con Lando Norris della McLaren, che ha impressionato anche nel suo debutto nella stagione di F1, quindi le opzioni sono lì se Hamilton decide di andare avanti.

Ti potrebbe interessare: Briatore ritiene che “cinque o sei” piloti avrebbero vinto il titolo di F1 2019 al posto di Hamilton

Looks like you have blocked notifications!