Wolff ha detto che permettere a Hamilton di fare quello che vuole è stata la chiave del suo successo

Wolff e Hamilton
Wolff e Hamilton

Il capo squadra della Mercedes,  negli ultimi anni. Negli ultimi due anni Hamilton ha fatto tante cose nella sua vita fuori dalle piste. Ha lanciato ad esempio una linea di abbigliamento con Tommy Hilfiger e fatto molti sport estremi. Molti hanno criticato il suo non essere pienamente impegnato nel suo lavoro come pilota di Formula 1 ma Wolff insiste sul fatto che questa libertà sia stata la chiave del suo recente successo. Wolff ha dichiarato a BBC Sport: “La cosa più importante è riconoscere che siamo tutti individui diversi e che abbiamo bisogno di quadri diversi per poter funzionare bene.

“Lewis è qualcuno che deve essere in grado di perseguire le sue altre ambizioni e interessi. “E piuttosto che mettere qualcuno in una scatola e dire: ‘Ecco come deve comportarsi un pilota automobilistico, devi essere in orario, devi evitare il jet lag prima della gara o non registrare musica durante la notte quando sei jet-lag ma cerca di dormire, mi sono reso conto molto presto che dandogli la libertà di perseguire i suoi interessi, siamo stati in grado di estrarre migliori performance in pista”.

“Ho la sensazione che abbia bisogno di distogliere la mente dalle corse automobilistiche. Se è in grado di fare una sfilata di moda o registrare musica, o fare dello snowboard con i suoi amici, si dimentica della corsa e può tornare più forte e più energico”. Wolff ha anche descritto la persistenza di Hamilton nel cercare di essere il migliore in pista. “Lewis ha giocato un ruolo importante in questo”, ha aggiunto Wolff. “Non smette mai di spingere per le prestazioni, è molto autocritico”.

“È l’unico pilota che abbia mai visto entrare in un debriefing e dire: ‘Non guardare i miei dati perché la mia guida non era abbastanza buona. “Questa instancabile ricerca di essere migliori domani rispetto a oggi e la brutale onestà con se stesso, la trasparenza all’interno dell’organizzazione per superare gli errori e le carenze, è una parte molto importante del personaggio di Lewis.”

Looks like you have blocked notifications!