Wolff parla di Lauda: “Abbiamo riso insieme, abbiamo pianto insieme”

Niki Lauda e Toto Wolff
Niki Lauda e Toto Wolff

Toto Wolff ha rivelato come è stato partecipare alle gare senza Niki Lauda, ​​dopo la morte dell’Austriaco a maggio ed è chiaro che il mondo del motorsport sta ancora vivendo con dolore la sua perdita. Il Gran Premio d’Austria vinto da Max Verstappen lo scorso fine settimana è stata la prima gara nel paese di Lauda dalla sua morte a maggio in seguito a una serie di problemi di salute. Lauda ha lavorato come presidente non esecutivo della Mercedes dal 2012 ed è stato fondamentale per portare Lewis Hamilton nella squadra. Wolff ha parlato dopo il Gran Premio d’Austria di cosa si prova a disputare una gara di Formula 1 senza Lauda ed è chiaro che gli manca ancora molto.

“A volte, quando sono sull’aereo, guardo a destra e penso, ‘Eccolo seduto’. La sua mancanza si sente in tutte le decisioni che prendiamo”, ha detto Wolff a Sky Sports. “Soprattutto, lui mi manca come amico, siamo stati molto vicini negli ultimi sei anni. “Abbiamo riso insieme, abbiamo pianto insieme, mi manca molto” ha confessato il team principal di Mercedes subito dopo il Gran Premio di Formula 1 d’Austria. 

Looks like you have blocked notifications!