Wolff voleva offrire a Ocon un volante ma Hamilton e gli ingegneri gli hanno fatto cambiare idea

Esteban Ocon

Esteban Ocon si unirà quasi sicuramente alla Renault per sostituire Nico Hülkenberg come compagno di squadra di Daniel Ricciardo. RMC Sport ha annunciato che Mercedes ha annunciato giovedì il rinnovo di Valtteri Bottas per il 2020, ponendo fine a una lunga serie di voci. Toto Wolff, il capo del team Mercedes, ha dichiarato che solo Ocon e Bottas avrebbero potuto avere la possibilità di essere reclutati come compagno di squadra di Lewis Hamilton la prossima stagione.

Wolff ha anche escluso l’arrivo di Fernando Alonso, Sebastian Vettel e dell’altro pilota junior, George Russell. Tuttavia, l’austriaco sarebbe già pronto ad ingaggiare il tedesco in una delle sue auto dal 2021, dato che il suo contratto con la Ferrari scadrà alla fine del 2020. Non si sa ancora quale sarà il destino del quadruplo campione del mondo, ma potrebbe essere previsto uno scambio tra Ferrari e Mercedes.

Il Corriere della Sera ha ottenuto alcune informazioni interessanti sulla decisione della Mercedes e afferma che a Wolff sarebbe piaciuto dare una possibilità ad Ocon che avrebbe potuto portare alla partenza di Bottas, ma Hamilton e i suoi ingegneri alla fine hanno pesato sulla bilancia preferendo il finlandese per il 2020, nonostante le sue prestazioni contrastanti.

Esteban Ocon ha sperato a lungo di arrivare al sedile della Mercedes, ma è rimasto deluso. Tuttavia, il francese avrebbe firmato con Renault per due anni. Questo significa che è ormai certa la partenza di Nico Hulkenberg, che potrebbe andare in Haas al posto di Romain Grosjean che sembra ormai vicino alla conclusione della sua carriera in Renault.

Looks like you have blocked notifications!