Wolfgang Bartels diventerà il nuovo Chief Compliance Officer di Daimler

Wolfgang Bartels diventerà il nuovo Chief Compliance Officer presso Daimler a partire dal 1° luglio 2020 e sarà anche il capo del dipartimento Compliance. Bartels prenderà il posto di Olaf Schick che assumerà il ruolo di Chief Financial Officer di Daimler Greater China sempre dal 1° luglio.

Renata Jungo Brüngger, Member of the Board of Management of Daimler AG, Integrity and Legal Affairs, ha dichiarato: “Wolfgang Bartels è un avvocato esperto con un alto livello di competenza aziendale e una grande esperienza internazionale. Visti i suoi anni di lavoro in vari dipartimenti dell’azienda, ha anche un’eccellente rete mondiale. Non vedo l’ora di lavorare assieme a lui“.

Wolfgang Bartels Daimler
Wolfgang Bartels, nuovo Chief Compliance Officer di Daimler

Daimler: Wolfgang Bartels assumerà il ruolo di Chief Compliance Officer

Brüngger ha proseguito dicendo: “Allo stesso tempo, vorrei ringraziare Olaf Schick per il suo eccezionale lavoro fatto negli ultimi anni. Ha creato un dipartimento di conformità moderno e globale. Auguro a Olaf Schick ogni successo per la sua nuova posizione“.

Wolfgang Bartels, nato nel 1974, ha conseguito un dottorato in giurisprudenza ed è entrato a far parte di Daimler AG nel 2007 dopo aver lavorato presso uno studio legale internazionale.

Olaf Schick Daimler
Olaf Schick, nuovo Chief Financial Officer di Daimler Greater China

Bartels ha ricoperto diversi incarichi direttivi all’interno del gruppo tedesco, tra cui il dipartimento Mergers & Acquisitions e come amministratore delegato e membro del consiglio di amministrazione di varie filiali di Daimler.

Dal 2017 al 2019, il nuovo Chief Compliance Officer è stato responsabile vendite e assistenza post-vendita nel dipartimento legale di Daimler AG mentre da marzo 2019 è il capo del dipartimento legale di Mercedes-Benz AG.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI