Mercedes Bottas
Mercedes Bottas

Valtteri Bottas ha appena completato un’altra stagione positiva che lo ha visto finire secondo nel campionato piloti dietro Lewis Hamilton, ma il finlandese crede di non essere troppo lontano dal poter lottare alla pari con il sei volte campione del mondo per il titolo. Con piloti del calibro di Max Verstappen e Charles Leclerc, sta diventando ancora più difficile rimanere in testa alla griglia, ma questo è qualcosa che Bottas sta cercando di fare.

Valtteri Bottas dice di sapere come fare per competere ad armi pari con Lewis Hamilton nel 2020

“Secondo me, la competizione sta diventando sempre più dura tra le tre migliori squadre “, ha detto Bottas a Motorsport.com. “Ovviamente è sempre difficile battere Lewis, ma ciò significa anche che devo battere gli altri piloti. Ma so di avere la velocità e l’abilità in me, quindi non credo di dover fare miracoli. Devo coordinare tutto e diventare Bottas 2.77, per così dire .” Il trentenne ha fatto il suo debutto in F1 nel 2013 e da allora ha vinto sette gare nelle sue 139 gare. Vedremo dunque se realmente il pilota finlandese riuscirà a dare serio filo da torcere al compagno di squadra Hamilton nel corso della prossima stagione che prenderà il via in Australia a marzo.

Ti potrebbe interessare: Valentino Rossi: “Se Bottas volesse correre con Viñales, penso che sarebbe bello”