Daimler firma in India importante accordo con il governo

Daimler India Commercial Vehicles
Daimler India Commercial Vehicles

Daimler India Commercial Vehicles (DICV) ha firmato un protocollo d’intesa con il governo del Tamil Nadu, che riguarda nuovi investimenti progettati per espandere la produzione di veicoli commerciali nello stabilimento di Oragadam a Chennai. Questo investimento rappresenta anche circa 400 posti di lavoro. Lo stabilimento ha attualmente una capacità produttiva di 72.000 camion e 4.000 autobus all’anno.

Satyakam Arya, MD e CEO di Daimler India Commercial Vehicles, ha dichiarato: “Questo è il secondo protocollo d’intesa che DICV ha firmato con il governo del Tamil Nadu. Dimostra la nostra irremovibile fiducia nel potenziale a lungo termine dell’India come mercato dei veicoli commerciali e il nostro costante impegno per il Paese nel suo insieme. ”

DICV è stata fondata come una consociata interamente controllata Daimler nel 2009 per raggiungere quattro obiettivi strategici: servire il mercato strategico indiano in crescita per i veicoli commerciali, sfruttare il suo potenziale come base di esportazione, sviluppare i suoi potenziali di approvvigionamento per Daimler a livello globale e sfruttare competenze specifiche per fornire servizi condivisi al gruppo tedesco.

Da quando ha lanciato il marchio made in India BharatBenz nel 2012, DICV ha venduto oltre 100.000 camion e autobus sia in India che all’estero. L’azienda esporta anche in circa 50 paesi. Dall’avvio delle operazioni, DICV ha già esportato oltre 30.000 veicoli e 125 milioni di pezzi.

Ti potrebbe interessare: Daimler India riprende le sue attività a Tamil Nadu

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI