Mercedes EQC accessori ufficiali

Lo scorso anno Daimler ha realizzato nuovamente vendite record. L’ex capo della ricerca del gruppo, Ola Källenius, che dirige la casa automobilistica da maggio 2019, vuole ancora fare di più. La ragione di ciò è lo sconvolgimento nel settore automobilistico, ha spiegato in un’intervista con Automobilwoche. Il CEO ha anche commentato come stanno andando le vendite di Mercedes EQC.

Secondo Kallenius le maggiori vendite sono dovute alla “gamma di modelli super attraente”. Daimler ha anche lanciato un’offensiva di prodotto per le auto elettriche, che ora stanno arrivando sul mercato passo dopo passo. Tuttavia, hanno anche investito “molto” e devono continuare a farlo. “I requisiti di CO2 estremamente esigenti esercitano pressioni sui costi variabili, la redditività ne risentirebbe ”, afferma Källenius. “Non possiamo permetterlo.”

Alla Daimler, la contrattazione collettiva è in sospeso con il sindacato e il capo della società fa appello a finchè vengano fatte richieste ragionevoli. “In questa situazione, riteniamo che sia molto, molto ragionevole adeguare i requisiti di conseguenza”, ha sottolineato Källenius. Ha invitato le persone chiave a “pensare a lungo termine e riconoscere ciò che è importante in questa situazione”.  Alla domanda se Daimler potesse soddisfare i requisiti di CO2 più severi dell’UE per il 2021, Källenius non ha voluto fare una dichiarazione specifica in vista del prossimo anno. Ha solo detto: “È possibile con le nostre tecnologie entrare in questo target.” Ciò che è decisivo è come il mercato richiederà i vari veicoli.

Uno dei modelli con cui Daimler può ridurre le emissioni è il SUV elettrico EQC del marchio principale Mercedes-Benz, lanciato nel 2019. Finora, il SUV ha venduto lentamente. Questo almento secondo le statistiche di immatricolazione dell’Autorità federale tedesca dei trasporti automobilistici. Secondo Källenius, la domanda per il SUV a batteria senza emissioni localmente è “molto alta”. La produzione ora aumenterà gradualmente e a metà 2020 si dovrebbe finalmente assestare ai livelli previsti.

Källenius considera la discussione sul boom dei SUV di grandi dimensioni e ad alto consumo come “monodimensionale”. È importante che l’elettrificazione “aumenti enormemente e che siano inclusi modelli puramente elettrici”. I clienti acquisterebbero SUV perché offrono una buona panoramica e molta utilità. In Daimler, si ritiene che la presenza di modelli della casa tedesca in questo segmento di mercato potrebbe continuare ad aumentare. “Tuttavia, l’impronta di CO2 deve ovviamente diminuire”, ha sottolineato Källenius. “Per questo introdurremo la tecnologia appropriata nei veicoli, ma non cambieremo il loro design”.