Daimler potrebbe tagliare 2000 posti di lavoro nell’IT

Daimler logo

Daimler vuole rafforzare le sue misure di austerità a causa della crisi del Coronavirus e tagliare anche 2.000 posti di lavoro nell’IT. Ciò emerge da una lettera del consiglio di fabbrica nella rivista manageriale. Solo sei mesi fa, il CEO di Daimler Ola Källenius ha annunciato ampi piani di risparmio: fino a 15.000 dei 300.000 posti di lavoro in tutto il mondo devono essere tagliati, si diceva allora. A causa della crisi del Coronavirus, il produttore Mercedes sembra ora voler stringere ulteriormente i tagli al lavoro.

Nella lettera, il comitato aziendale ora avverte che ci sono “ulteriori considerazioni per cambiare la struttura organizzativa di Daimler”, “con conseguenze per la forza lavoro”. La direzione aziendale prevede di “esternalizzare le funzioni essenziali di servizio” nell’area IT entro la metà del 2021. In tutto il mondo, 2.000 dipendenti IT, di cui circa 900 in Germania, devono essere consegnati a società esterne. Il vantaggio di questa misura è “discutibile”, afferma la lettera.

Inoltre, anche la scissione del gruppo in tre divisioni, che è stata implementata solo alla fine del 2019, deve essere rivista. Esistono considerazioni per spostare le aree amministrative da Daimler AG alle società di divisione. La promessa di raggruppare le aree amministrative e centrali della Daimler AG per motivi di efficienza “probabilmente non si applicherà più”, afferma la lettera firmata dal presidente del comitato aziendale della Daimler, Michael Brecht, e dal suo vice Ergun Lümali.

Ci sono anche considerazioni per raggruppare aree amministrative condivise come parti del personale o area finanziaria e per convertirle parzialmente in strutture GmbH. “Il risultato sarebbe una riduzione del personale o ulteriori trasferimenti di società”, ha affermato il comitato aziendale. Il comitato aziendale ha formato un gruppo di negoziazione intersettoriale e interfunzionale, continua. “Solo lo spostamento degli organigrammi costa molti soldi, con vantaggi poco chiari.” Molti dipendenti di Daimler sono “attualmente instabili e desiderano chiarezza e orientamento”. Secondo il comitato aziendale, questo è “molto più importante della questione di quale funzione è in quale azienda”.

Ti potrebbe interessare: Daimler Trucks: la competizione annuale sulle competenze tecniche aggiunge round virtuali

Sembra che le notifiche siano off!