Daimler: vendite in leggero calo nel corso del primo semestre del 2018 in Europa

daimler vendite europa

Il gruppo Daimler chiude in leggero calo il primo semestre in Europa evidenziando un risultato in contro-tendenza con il mercato europeo (UE + Paesi Efta). Nel dettaglio, Daimler ha venduto un totale di 508 mila unità nel corso del semestre in Europa registrando una flessione percentuale pari al -1.9% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno quando il totale delle unità vendute fu 518 mila.

Come detto, il risultato del gruppo tedesco va in contro-tendenza rispetto al mercato europeo che, nel corso del primo semestre, ha fatto registrare una crescita percentuale del +2.8% rispetto ai dati raccolti nel primo semestre dello scorso anno.

Per quanto riguarda Mercedes, il totale di unità vendute risulta pari a 456 mila unità. Il marchio tedesco fa registrare una flessione del -2% legata a circa 10 mila unità vendute in meno. Per Mercedes, la quota di mercato in Europa al termine del primo semestre dell’anno in corso è del 5.3%, in calo rispetto al 5.5% fatto registrare dal marchio tedesco al termine del primo semestre dello scorso anno.

Mercedes, in ogni caso, continua a vendere più di BMW, che si ferma a 429 mila unità vendute con un calo del -1.2%, ed Audi, che raggiunge 433 mila unità vendute con un calo percentuale del -1.8%.

A completare le vendite di Daimler troviamo le 52 mila unità vendute da Smart che fa registrare, al termine del primo semestre dell’anno in corso, una flessione percentuale pari al -0.7% nonostante un ottimo mese di giugno, chiuso con una crescita superiore al 15%.

Looks like you have blocked notifications!