Ecclestone consiglia Mercedes: “L’impatto sulle pubbliche relazioni di Vettel sarebbe enorme”

Bernie Ecclestone
Bernie Ecclestone

Bernie Ecclestone spera che a Sebastian Vettel venga offerto un contratto con la Mercedes. Il britannico crede che Vettel e Lewis Hamilton possano formare un bel duo dalla prossima stagione e sottolinea anche che portare il pilota tedesco di 32 anni per il team Toto Wolff non sarebbe una mossa poco saggia. ” Mi piacerebbe vederlo in una Mercedes, contro Lewis Hamilton. Sarebbe positivo per la Formula 1 “, afferma Ecclestone in una conversazione con le parole tedesche RTL simili a Helmut Marko . Il miliardario di 89 anni spera che il suo buon amico possa passare al campione del mondo. ” Entrambi (Vettel e Hamilton, ndr) vanno d’accordo senza problemi e hanno entrambi un enorme talento. Sarebbe una squadra super, super.”

Secondo Ecclestone, Vettel vorrebbe “moltissimo” affrontare Hamilton dal 2021 in poi. L’ex proprietario dell’apice del motorsport pensa che sarebbe una mossa saggia per Mercedes sostituire Valtteri Bottas per il quattro volte campione del mondo. ” Soprattutto nella situazione attuale, la Mercedes dovrebbe certamente considerare Sebastian come un eroe tedesco”. L’epidemia di coronavirus colpisce anche Mercedes, ma se possiamo credere a Ecclestone, l’arrivo di Vettel compenserebbe molto. ” Questo potrebbe dare un impulso emotivo ai dipendenti e anche inviare segnali positivi al mondo esterno. L’impatto sulle pubbliche relazioni di Vettel su Mercedes sarebbe enorme” , conclude Sport1.de.

Ti potrebbe interessare: Ecclestone: “Molto probabilmente Wolff andrà all’Aston Martin”

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI