Geely avanza su Daimler?

Geely

L’enorme crisi che il pianeta sta attraversando a causa di Covid-19 ha avuto un impatto enorme su molte industrie che hanno dovuto “rimescolare le carte” per attraversare questa tempesta che non si è ancora conclusa. Questa recessione produttiva e commerciale non è estranea all’attività automobilistica, dove molti gruppi sono stati costretti a cercare supporto finanziario per non soccombere. Anche le industrie legate al mondo automobilistico, come il noleggio auto, affrontano un futuro incerto: l’esempio più emblematico di queste ore è quello di Hertz , una società che ha dichiarato bancarotta per mancanza di attività. In questo contesto, altre multinazionali sfruttano la tempesta per potenziare le strategie. È il caso di Geely, una casa automobilistica cinese che possiede marchi storici come Volvo e Lotus da alcuni anni.

Secondo l’agenzia Reuters, a seguito delle dichiarazioni di Li Shufu (presidente del gruppo asiatico), l’obiettivo di Geely è di approfondire le relazioni con Daimler, di cui detiene già il 9,69 per cento del pacchetto azionario dal 2018. Senza dimenticare che Geely partecipa al 50 per cento nella gestione del marchio Smart. Sebbene il mercato automobilistico del colosso asiatico sia uno di quelli che ha risentito maggiormente delle conseguenze economiche del coronavirus (solo a febbraio, le vendite di auto in Cina sono diminuite del 79% rispetto allo stesso mese del 2019), dovremo stare attenti a cosa ambisce uno dei suoi principali produttori, che sembra non avere limiti.

Va notato che il marchio di lusso di Geely Lynk & Co debutterà in Europa nei prossimi mesi. Inizieremo a vedere i modelli Geely equipaggiati con motori Mercedes-Benz? Non sarebbe inverosimile, dato che entrambe le case automobilistiche hanno formato una Join Venture in Cina per produrre “auto elettriche intelligenti” , oltre a una società di trasporto premium e una compagnia di taxi volanti  chiamata  Volocopter.

Ti potrebbe interessare: Mercedes e Geely hanno formalmente costituito la loro joint venture per Smart

 

Looks like you have blocked notifications!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI