Geely cerca una collaborazione più profonda con Daimler

Geely Damiler

Geely sta cercando una più profonda collaborazione con Daimler, secondo Li Shufu – presidente del gruppo automobilistico cinese. Il 2020 è un anno molto importante per Geely poiché è previsto il lancio di numerosi nuovi prodotti e servizi nei mercati in cui il brand opera, secondo le dichiarazioni rilasciate da Shufu a Reuters.

Ad esempio, il colosso automobilistico cinese ha programma di portare il suo marchio Lynk & Co in Europa. Dal 2018, la casa cinese detiene una quota di partecipazione del 9,69% nel gruppo tedesco.

Geely Damiler
Damiler e Geely potrebbero allargare la loro partnership

Daimler: Geely vuole ampliare la collaborazione con il gruppo tedesco

Le due società, inoltre, hanno costruito una joint-venture 50:50 in Cina, chiamata Smart Automobile, per assemblare le Smart elettriche di prossima generazione. Il 10% circa rende Geely il principale azionista di Daimler, seguito da Sovereign Savings Fund (6,8%) e BAIC Group (5%).

A gennaio, alcune indiscrezioni hanno suggerito che Daimler e Volvo (quest’ultima di proprietà di Geely) stavano discutendo di combinare le loro forze nello sviluppo di motori a combustione interna con l’obiettivo di ridurre i costi.

Daimler Truck e Volvo Group hanno già fondato una joint-venture per lo sviluppo e la produzione in serie di celle a combustibile per la divisione camion con l’obiettivo di lanciare i primi modelli a idrogeno dopo il 2025.

In questo momento, il gruppo automobilistico cinese ha un ampio portfolio di marchi che comprende Volvo, Lynk & Co, Lotus, London Electric Vehicle Company, Proton e Polestar, oltre alla quota di partecipazione in Daimler.

Il presidente della compagnia Li Shufu ha aggiunto che il mercato cinese sta tornando alla normalità in seguito all’emergenza coronavirus e che l’interruzione della catena di approvvigionamento del settore auto in tutto il mondo è una cosa temporanea ed è soprattutto gestibile.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI