Il pilota della Mercedes Valtteri Bottas ha preceduto la Ferrari di Sebastian Vettel di soli 0,027 secondi nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Cina. La Red Bull di Max Verstappen è stata la terza più veloce, con un ritardo di 0,221 secondi nonostante abbia corso largo all’ultima curva. La Mercedes di Lewis Hamilton è stata la quarta più veloce, a 0.707 secondi, mentre Nico Hulkenberg della Renault e Carlos Sainz della McLaren sono entrati tra i primi sei. Charles Leclerc della Ferrari si è piazzato settimo dopo problemi nei suoi giri veloci.

Bottas ha detto che ci sono ancora molti “margini di miglioramento” per le Silver Arrows. “Sappiamo che anche gli altri lavoreranno sodo sulle loro auto, quindi dovremo aspettare e vedere quanto possiamo migliorare rispetto a loro”, ha detto il finlandese. “La giornata è finita bene. Siamo arrivati ​​in cima alla lista dei tempi, ma è sempre molto difficile trovare un buon bilanciamento su un intero giro su questa pista. Siamo arrivati ​​lì passo dopo passo e la macchina si sentiva bene alla fine, ma è solo venerdì e sono i due giorni successivi che contano “. La Mercedes ha conquistato la pole in Cina in sei delle ultime sette stagioni, Vettel ha messo fine a questa striscia lo scorso anno. Le Silver Arrows hanno anche vinto cinque di quelle stesse sette gare.

Ti potrebbe interessare: Bottas preoccupato per la velocità della Ferrari