Hamilton non ha visto la serie di F1 di Netflix: “Ho sentito recensioni contrastanti”

Netflix

Lewis Hamilton dice di non aver visto la serie di Netflix di Formula 1 Driver to Survive e ha rivelato di aver avuto colloqui con l’emittente riguardo all’apparizione in uno show tutto suo. “Non ho visto la serie Netflix. Non guardo le serie TV molto spesso, quindi non l’ho visto. L’unica serie che ho guardato di recente è “Stranger Things”, e non vedo l’ora che esca la terza stagione. Non ho preso parte alla serie.”

“Ho avuto un’opportunità con loro molto tempo fa, prima che tutto venisse fuori ed era una cosa individuale. Ma alla fine ho deciso di non farla. E poi la squadra forse non era tanto convinta a fare questa cosa, anche se poi alla fine la Formula 1 ha finito per collaborare alla realizzazione di questa serie. Ma ho sentito recensioni contrastanti. La maggior parte delle persone comunque ha dato pareri positivi. Penso che sia stato in definitiva una cosa buona per il nostro sport. Magari chi non ha mai seguito un Gran Premio di Formula 1 può aver avuto la possibilità di apprezzare il nostro sport guardando la serie, quindi penso sia stato buono. Spero che continuino a farlo vedere e attendo con impazienza la serie due e tutte le cose che verranno.”

Ti potrebbe interessare: Mercedes e Ferrari hanno rifiutato di partecipare alla prossima miniserie sulla F1 di Netflix

Looks like you have blocked notifications!