Hamilton punta a migliorare le sue prestazioni in qualifica

Lewis Hamilton
Lewis Hamilton

Lewis Hamilton, nonostante abbia un vantaggio considerevole sugli avversari in cima alla classifica dei piloti grazie al fatto di aver vinto otto delle 12 gare del 2019, punta a migliorarsi ulteriormente. Il campione del mondo lo pensa certamente, con le qualifiche che rientrano nell’area della sua hit list. Il giro veloce è sempre stato una specialità di Hamilton – è per questo che ha finora raccolto in carriera la bellezza di 87 pole position, più di qualsiasi altro pilota nella storia. Ma in questa stagione non tutto è andato per il verso giusto, da questo punto di vista.

Hamilton punta a migliorare le sue prestazioni in qualifica

Il compagno di squadra della Mercedes Valtteri Bottas in più occasioni è riuscito a fare meglio del pilota britannico.  “Ci sono sempre cose che puoi imparare da queste gare”, ha detto Hamilton in una delle sue uscite recenti. “Anche se le cose stanno andando bene per me ci sono ancora aree che possono essere migliori, ad esempio, le qualifiche non sono ancora perfette e quindi devo lavorarci su.”

Migliorando le sue qualifiche il sabato, Hamilton potrebbe rendersi la vita ancora più facile in gara la domenica. Vedremo dunque se dopo la pausa estiva il campione inglese riuscirà a migliorarsi anche da questo punto di vista.

Ti potrebbe interessare: Hamilton si aspetta una lotta più dura dopo la pausa estiva della Formula 1

Looks like you have blocked notifications!