I dipendenti Mercedes del quartier generale in USA lavoreranno da casa per tutto il 2020

Mercedes USA
Mercedes USA

Mercedes ha chiesto a 875 dei suoi dipendenti della sua struttura di Atlanta negli Stati Uniti di lavorare da remoto per il resto dell’anno. Un rapporto di Automotive News afferma che questa direttiva della società potrebbe essere portata avanti fino al 2021. Il quartier generale americano della compagnia ad Atlanta è vuoto da metà marzo a causa del blocco annunciato dopo la diffusione del nuovo coronavirus. Mercedes-Benz ha aperto il nuovo quartier generale negli Stati Uniti nel 2018 e ha investito $ 100 milioni per costruire l’ufficio.

L’edificio di 200.000 piedi quadrati, situato in un campus di 12 acri, è interamente in vetro supportato da una struttura in acciaio. La costruzione della nuova sede ha richiesto 425.000 ore lavorative e più di 1.000 lavoratori.

Parlando con Automotive News, il CEO di Mercedes USA Nicholas Speeks, ha dichiarato: “Abbiamo ancora occasionalmente alcune riunioni fisiche in un mondo post-COVID. Dobbiamo anche tenere conto del fatto che ad alcune persone piace entrare in ufficio. ”

Il quartier generale di Mercedes gestisce vendite e marketing, amministrazione, pianificazione e distribuzione dei prodotti negli Stati Uniti e con il peggioramento della pandemia di Covid-19, molte case automobilistiche hanno preso varie precauzioni per assicurarsi che le operazioni si svolgano senza intoppi e che le emergenze dei clienti siano gestite in modo Modo corretto.

Ti potrebbe interessare: Mercedes: lo stabilimento di Brema sta pianificando una pausa di produzione di due settimane in estate

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI