Il futuro in Mercedes di Hamilton influenzato dalla decisione di Wolff

Wolff e Hamilton
Wolff e Hamilton

Lewis Hamilton afferma di voler scoprire se Toto Wolff rimarrà in Mercedes oltre il 2020 prima di decidere se rinnovare con le frecce d’argento. Come Hamilton, Toto Wolff ha un contratto che scade alla fine del 2020 e l’austriaco ha recentemente suggerito che non vi era alcuna garanzia che la Mercedes sarebbe rimasta in F1 ai sensi dei nuovi regolamenti di Liberty Media.

Hamilton afferma di voler scoprire se Toto Wolff rimarrà in Mercedes oltre il 2020 prima di rinnovare

Wolff è stato anche collegato ad un potenziale passaggio alla guida della F1 se Chase Carey lascerà il suo ruolo di CEO, anche se in precedenza l’austriaco ha negato di essere interessato a questa posizione. Indipendentemente da ciò, con Hamilton pronto per una trattativa per il rinnovo del contratto, il pilota inglese afferma che la decisione di Wolff potrebbe influenzare la sua.

“È, ed è stato, quasi perfetto”, ha detto Hamilton a proposito del suo team principal. “È stato tutto perfetto con lui, quindi naturalmente non voglio che se ne vada, soprattutto se rimango nello sport. Ma alla fine sarà una sua scelta. “Avere una nuova persona al suo posto potrebbe cambiare tante cose in quando ognuno fa le cose in maniera diversa. Questo anche se occorre dire che se in questi anni abbiamo vinto tanto il merito non è stato di una singola persona ma di tutta la squadra. È un enorme gruppo di persone. Quindi possono continuare a fare il lavoro che fanno. Questo è importante per me, quindi sto aspettando di vedere come si evolverà la situazione”.

Ti potrebbe interessare: Il fotografo di Mercedes lascia il team a causa della scarso feeling con Lewis Hamilton