Il software per officina Bosch Esitronic consente un lavoro completo sui veicoli Mercedes-Benz

Bosch
Bosch

Da settembre 2020, tutti i nuovi modelli di veicoli in Europa devono essere dotati di un accesso diagnostico sicuro in conformità al regolamento UE 2018/858. Il presente regolamento prevede la protezione dell’elettronica del veicolo dalla manipolazione e dall’accesso non autorizzato. Sui veicoli di FCA (Fiat Chrysler Automobiles) e Mercedes-Benz AG, tra gli altri, vengono ora introdotte tali misure di sicurezza in un concetto a due fasi. Con l’aggiornamento 2020 / 1.02, le officine che utilizzano il software per officina Bosch Esitronic riceveranno l’aggiornamento software necessario per eseguire attività di diagnostica, assistenza e riparazione complete senza alcuna restrizione, anche sui veicoli Mercedes-Benz con accesso diagnostico sicuro.

Al fine di soddisfare i requisiti del suddetto regolamento UE, i produttori di veicoli lavorano su concetti di sicurezza che spesso includono restrizioni sull’accesso all’elettronica del veicolo. A tal fine e come primo passo, Mercedes-Benz AG utilizza un’estensione della cosiddetta procedura Seed & Key. Questo si basa su uno speciale algoritmo necessario per abilitare le funzioni protette. La modalità operativa è simile a quella di un Security Gateway. Tuttavia, la soluzione Bosch non richiede alcuna registrazione sul portale del produttore del veicolo.

Senza sblocco, alcune funzioni come la calibrazione dei sistemi di assistenza alla guida saranno bloccate e l’accesso futuro sarà limitato all’identificazione della ECU, alla lettura dei valori effettivi nonché alla lettura o cancellazione della memoria guasti. Diversi modelli Mercedes-Benz prodotti nell’ultimo trimestre del 2019 sono già equipaggiati con Seed & Key.

Gli aggiornamenti regolari del software per officina Bosch Esitronic consentono alle officine di continuare a lavorare su veicoli Mercedes-Benz protetti tramite Seed & Key senza alcuna restrizione. Non sono richiesti dati di accesso speciali, né è necessaria la registrazione tramite il portale del costruttore del veicolo. Per lo sblocco, l’officina necessita solo di una connessione Internet e di un tester diagnostico Bosch dell’attuale generazione come KTS 560, 590 o 350. A partire dalla metà del 2020, anche KTS 250 supporterà questa funzione. Nel corso dell’anno, Mercedes-Benz AG prevede di sviluppare ulteriormente il suo concetto di sicurezza come secondo passo. Gli utenti Esitronic saranno informati a tempo debito.

Bosch aveva già preparato il suo software per officina per lavorare su veicoli FCA (Fiat Chrysler Automobiles) con Security Gateway con il Service Pack 2019/03. In questo caso, la connessione Internet viene utilizzata per scambiare i certificati di sicurezza tra i moderni tester diagnostici KTS Bosch come KTS 560, 590 e 350, nonché della fine 2020 KTS 250 e il server del produttore del veicolo, garantendo così l’accesso all’elettronica del veicolo. In linea con le normative FCA, ogni singolo meccanico deve registrarsi in anticipo per ottenere una licenza a pagamento per l’attivazione. Successivamente, Esitronic può essere utilizzato come al solito per eseguire una diagnosi completa su veicoli FCA protetti.

Ti potrebbe interessare: Mercedes e Bosch iniziano i primi test delle auto a guida autonoma

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!