Nelle ultime settimane il numero di avvistamenti della nuova Mercedes Classe E è aumentato considerevolmente. Come sappiamo, il produttore tedesco ha lavorato per qualche tempo allo sviluppo di un importante aggiornamento a metà ciclo che consentirà all’attuale generazione di Mercedes Classe E di affrontare il resto della vita commerciale che si prospetta. Mercedes è ora in Spagna a lavorare con tutte le nuove Classe E sfruttando le temperature che si registrano durante l’estate nel sud della Spagna per testare il nuovo modello.

A partire dal prossimo mese di maggio sarà possibile acquistare la nuova Mercedes Classe E

Oltre ai nuovi gruppi ottici, il paraurti anteriore verrà aggiornato. Ciò consentirà alla Classe E di adottare il nuovo linguaggio di design Mercedes. Ci sono anche nuovi sviluppi pianificati per l’interno. E tutti hanno a che fare con la sezione tecnologica se ignoriamo i nuovi rivestimenti e / o guarnizioni che verranno aggiunti alla gamma. Oltre a un nuovo volante con tasti tattili, nella nuova Mercedes Classe E debutterà l’ultima versione del sistema di infotainment MBUX che darà accesso ai nuovi servizi digitali del marchio.

Per quanto riguarda la gamma di motori della Mercedes Classe E, ci saranno grandi sviluppi. La sua gamma sarà ancora composta da una selezione di motori a benzina e diesel. L’elettrificazione mediante la tecnologia semi-ibrida (MHEV) di 48 volt continuerà a funzionare, mentre la versione ibrida plug-in sarà l’opzione di mobilità più ecologica. Il lancio della nuova vettura è fissato per il primo trimestre del prossimo anno. Il grande evento in cui possiamo vedere la nuova Classe E per la prima volta sarà il Salone di Ginevra 2020. La commercializzazione inizierà nella primavera del 2020, più precisamente dal prossimo mese di maggio.