Lewis Hamilton potrebbe presto provare una MotoGP

Lewis Hamilton

I piloti del MotoGP Franco Morbidelli e Fabio Quartararo credono che Lewis Hamilton possa essere pronto a provare una MotoGP. Parlando all’evento di lancio della Petronas Yamaha SRT e Petronas Sprinta Racing in Malesia, entrambi hanno ammesso di aver supportato la mossa. Il collegamento Petronas tra la moto e la scuderia Mercedes F1 potrebbe aprire la strada ad Hamilton dandogli la possibilità di provare una moto della MotoGP.

La sua affinità per le due ruote si estende anche ad una partnership con MV Agusta e ad uno sforzo collaborativo tra le due parti che ha dato origine a una bici in edizione limitata che prende il nome dal campione di F1. In un’intervista con Crash.net, entrambi i piloti hanno ammesso che la possibilità potrebbe esserci realmente. Il CEO di Sepang, Razlan Razali, ritiene inoltre che la mossa sarebbe un passo positivo e non sarebbe sorpreso se alla fine venisse davvero organizzata una simile operazione.

“Lavorando con Petronas, sono molto aggressivi nel loro impegno e nella loro promozione. Non sarei sorpreso se prima o poi coinvolgessero Lewis Hamilton “, ha detto Razali. I piloti stessi hanno anche espresso il loro desiderio che ciò avvenga realmente, con Morbidelli che ha detto che avrebbe lasciato che il cinque volte campione facesse qualche giro in sella alla sua moto, anche se probabilmente il favore non sarà ricambiato.

“Se Lewis Hamilton vuole provare la mia MotoGP, posso darglielo subito – anche se non posso provare la sua monoposto di F1″, ha detto. Anche Quartararo era entusiasta di uno scambio in corso. “Sarebbe un sogno provare la sua macchina, adoro la Formula 1, faccio il karting a casa, mi piace anche guidare la mia macchina, anche se cerco di non andare così veloce per la strada!”

Hai le notifiche bloccate!