Si chiude in positivo il mese di aprile in Europa per Mercedes. Il marchio tedesco, infatti, ha chiuso il quarto mese del 2019 con un totale di oltre 74 mila unità vendute sul mercato europeo registrando una crescita del +2.8% rispetto ai risultati ottenuti nel corso dell’aprile dello scorso anno. Grazie a questo risultato, Mercedes, che ha registrato un risultato migliore dell’intero mercato europeo (in calo dello 0.5%), porta la sua quota di mercato ad aprile dal 5.3% al 5.5%.

Nel parziale annuo, inoltre, Mercedes raggiunge un totale di 298 mila unità vendute nel corso del 2019. In questo caso, il marchio tedesco fa registrare un leggerissimo calo (-0.7%) rispetto ai dati dei primi quattro mesi dello scorso anno. La quota di mercato cresce, invece, passando dal 5.3% al 5.4% con il marchio tedesco che riesce a fare meglio, anche in questo, dell’intero mercato delle quattro ruote europeo, in calo del -2.6% rispetto ai dati del 2018.

Mercedes ha ora tutte le carte in regola per ripetere il risultato del 2018 in Europa. Le tante novità in arrivo nei prossimi mesi, infatti, potrebbero garantire una nuova crescita per il brand che potrebbe avvicinare le 870 mila unità vendute in Europa ottenute nel 2018.

Il risultato ottenuto da Mercedes permette al marchio di conservare la leadership del mercato premium in Europa con BMW che si ferma a 274 mila unità vendute nel corso dei primi quattro mesi dello scorso anno registrando un calo dello 0.7%. Ancora più indietro Audi che si ferma a 264 mila unità vendute con un calo del 6.2% rispetto ai risultati dello scorso anno.

Per quanto riguarda il gruppo Daimler, invece, il totale di unità vendute nel corso dei primi quattro mesi dell’anno è di 332 mila. Si tratta di un risultato in linea con i dati registrati nel corso del primo quadrimestre dello scorso anno. La quota di mercato di Daimler è del 6.1% (in crescita rispetto al 5.9% dello scorso anno).

Il gruppo tedesco ottiene un apporto significativo dal marchio Smart che raggiunge quota 34 mila unità vendute nel corso del primo quadrimestre con una crescita percentuale del +7.2% rispetto ai dati fatti registrare nello stesso periodo dello scorso anno. Dopo quattro mesi di 2019, Daimler è l’ottavo gruppo aziendale presente sul mercato delle quattro ruote in Europa.