Mercedes-AMG A 45 e CLA 45: svelate le nuove sportive compatte da 421 CV

Debuttano ufficialmente nel corso della giornata di oggi le nuove Mercedes-AMG A 45 e Mercedes-AMG CLA 45, le due nuove sportive compatte della casa tedesca che, nella loro variante “S”, sono in grado di garantire ben 421 CV di potenza ed un livello prestazionale elevatissimo.

Nelle gallerie che trovate a fine articolo è possibile ammirare, da tutte le angolazioni, interno compreso, le nuove Mercedes-AMG A 45 e Mercedes-AMG CLA 45 che, riprendendo buona parte del design delle versioni 35 da 306 CV, massimizzano il loro carattere sportivo aggiungendo diverse elementi inediti.

Al posteriore, ad esempio, troviamo un nuovo impianto di scarico a quattro terminali con diametro di 82 mm per le versioni 45 e di 90 mm per le versioni 45 S. Da notare anche la presenza dell’immancabile alettone posizionato al di sopra del lunotto e dello spoiler posteriore sul cofano. I cerchi in lega sono da 18 pollici sulle versioni base e 19 pollici sulle S e nascondono un impianto frenante maggiorato con sei pistoncini all’anteriore e con colorazione specifica rossa o argento a seconda della versione.

Il cuore del progetto delle nuove Mercedes-AMG A 45 e Mercedes-AMG CLA 45 è, chiaramente, il motore. Sotto al cofano, le varianti super-sportive di Classe A e CLA Coupé montano il nuovo 2.0 turbo quattro cilindri benzina che è in grado di erogare 387 CV e 480 Nm sulle versioni base e ben 421 CV e 500 Nm per le varianti S. La configurazione montata dalle S è, di fatto, il quattro cilindri di serie più potente sul mercato. Il motore è abbinato alla trazione integrale 4MATIC+, con AMG TORQUE CONTROL al retrotreno, ed al cambio automatico doppia frizione a otto marce AMG SPEEDSHIFT DCT 8G.

Le nuove sportive tedesche possono contare sulla Drift Mode (disponibile di serie per la versione AMG S oppure compreso nel pacchetto DYNAMIC PLUS AMG come optional per i modelli base) che permette il sovrasterzo di potenza. La Drift Mode è attivabile con il programma di marcia RACE nel caso in cui il pilota abbia disattivato l’ESP e abbia impostato il cambio sulla modalità manuale.

Per quanto riguarda le prestazioni, le nuove Mercedes-AMG A 45 e Mercedes-AMG CLA 45 sono, come prevedibile, ai vertici della categoria. La velocità massima, con l’aggiunta dell’AMG Driver’s Package opzionale, arriva a ben 270 km/h mentre l’accelerazione 0-100 km/h viene completata in 3,9 secondi dalla A 45 S ed in 4 secondi dalla CLA 45 S (le versioni “base” impiegano 0.1 secondi in più per toccare i 100 km/h).

All’interno dell’abitacolo, le nuove Mercedes-AMG A 45 e Mercedes-AMG CLA 45  ripropongono la configurazione oramai tradizionale delle compatte di Mercedes con il doppio display a sviluppo orizzontale che integra il quadro strumenti e il sistema di infotainment MBUX (con personalizzazioni specifiche firmate AMG che mirano ed esaltare la sportiva delle vetture) mentre all’interno della plancia troviamo le tre bocchette d’aerazione. L’abitacolo presenta sedili sportivi in similpelle Artico e microfibra Dinamica con cuciture rosse per le versioni base e giallo per le varianti S.

La consolle centrale, caratterizzata da una finitura in nero lucido, con touchpad di serie comprende un ulteriore elemento di comando con interruttori aggiuntivi che consentono al pilota di sezionare le modalità di ESP a tre livelli, la modalità manuale del cambio, le sospensioni attive del RIDE CONTROL AMG e l’impianto di scarico Performance AMG (queste ultime due sono funzioni opzionali).

Mercedes-AMG A 45 S

Mercedes-AMG CLA 45 S

Looks like you have blocked notifications!