Mercedes-AMG S 63 e avvistata in foto per la prima volta

Mercedes-AMG S 63 e foto spia

Prima della presentazione ufficiale della nuova Classe S, sono stati pubblicati in rete diversi video e foto spia di prototipi della berlina. È possibile che alcuni di questi fossero dei prototipi AMG. Visto che la W223 è stata ufficialmente rivelata il mese scorso, possiamo mostrarvi oggi le prime foto della Mercedes-AMG S 63.

Purtroppo la carrozzeria è ancora completamente avvolta dal camuffamento e tutte le varie modifiche aerodinamiche apportate dagli ingegneri di Affalterbach sulla parte anteriore sono quindi nascoste. Prendendo in considerazione i precedenti modelli, però, è probabile che la S 63 non si discosterà molto dalla Classe S standard, quindi possiamo aspettarci un design estremamente elegante e moderno.

Mercedes-AMG S 63 e foto spia
Mercedes-AMG S 63 e tre quarti posteriore

Mercedes-AMG S 63 e: la berlina ibrida si mostra in alcune foto catturate vicino al Nurburgring

Le prese d’aria laterali presenti sulla zona inferiore del frontale potrebbero essere prive di alette, come visto sulla S 580, mentre dovremmo trovare la griglia Panamericana. Passando sul retro, ci aspettiamo quattro terminali di scarico. Da notare che questo prototipo dispone anche di pneumatici larghi.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, l’attuale S 580 è equipaggiata da un V8 biturbo sviluppato da AMG, capace di produrre una potenza di 469 CV. Tuttavia, la Mercedes-AMG S 63 2022 dovrebbe disporre anche di un propulsore elettrico per erogare quasi 700 CV complessivamente. Ciò significa anche che la S 63 diventerà S 63 e.

Un altro recente report afferma che la potenza potrebbe passare a oltre 800 CV ma questa sarebbe riservata alla S 73 e che diventerà il modello top della gamma della Classe S 2021. Quest’ultima andrà a sostituire la S 65 e il suo motore V12 che adesso verrà impiegato soltanto sulla Maybach Classe S di prossima generazione. Alcune fonti, infine, sostengono che la nuova Mercedes-AMG S 63 e potrebbe debuttare tra l’inizio e la metà del 2021 come modello 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI