Mercedes-Benz celebra 120 anni del suo iconico nome

Mercedes-Benz 300 SEL 6.3 Red Pig Replica asta

Sono passati 135 anni da quando la Benz Patent-Motorwagen ha cambiato il concetto di trasporto personale, ma questa settimana Mercedes-Benz celebra un anniversario molto diverso. Fu durante la prima settimana di aprile del 1900 che la casa automobilistica di lusso tedesca ottenne il suo nome ormai iconico – ma sai come fu scelto questo melodioso nome spagnolo?

Bene, 120 anni fa, Daimler-Motoren-Gesellschaft decise di chiamare le sue automobili Mercedes come la figlia di 11 anni dell’imprenditore austriaco Emil Jellinek, che commerciava veicoli Daimler e li registrava per le corse. La prima vettura fu la Mercedes 35 PS dal design elegante e presentava una tecnologia altamente avanzata che la aiutò a vincere diverse gare a Nizza l’anno successivo. È spesso considerato il prototipo dell’automobile moderna. Il nome Mercedes fu quindi registrato come marchio nel giugno 1902 e poi cambiato in Mercedes-Benz nel giugno 1926 in seguito alla fusione delle società Daimler e Benz.

È ancora, fino ad oggi, l’unico marchio automobilistico ad avere un nome femminile. “Donne come Mercedes Jellinek o Bertha Benz hanno plasmato fin dall’inizio la storia di successo di Mercedes-Benz”, afferma Bettina Fetzer, responsabile Marketing Mercedes-Benz AG. “Con la nostra iniziativa She’s Mercedes, fondata nel 2015, stiamo sviluppando questa tradizione per le nostre numerose clienti donne in tutto il mondo. Il futuro di Mercedes-Benz unirà in modo affascinante sostenibilità e lusso “.

Commentando la longevità del marchio, Gorden Wagener, Chief Design Officer del gruppo Daimler, ha dichiarato: “La nostra ricerca per la perfetta realizzazione del lusso e la promozione dell’innovazione è parte del DNA del nostro marchio. Costituisce la base del successo duraturo di il nostro marchio “.

La Mercedes-Benz ora ha un’identità di marchio che trascende il mondo automobilistico, ma 120 anni fa siamo sicuri che Emil non avrebbe potuto immaginare nemmeno nei suoi sogni più sfrenati che il nome di sua figlia avrebbe abbellito modelli come la sportiva AMG GT R o la Classe S.

Ti potrebbe interessare: Mercedes-Benz è in attesa di produrre attrezzature mediche

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI