Mercedes-benz
Mercedes-benz

Il capo del dipartimento Ricerca e Sviluppo di Mercedes-Benz, Markus Schäfer, ha dichiarato che i futuri modelli del marchio non useranno carburanti sintetici. Alcuni produttori stanno flirtando con l’idea di utilizzare carburanti sintetici come opzione futura al fine di immettere sul mercato veicoli più ecologici. Tuttavia, Mercedes-Benz non è e non sarà tra queste in un prossimo futuro. “Abbiamo deciso chiaramente che il nostro percorso sarà elettrico. Quando sviluppiamo nuove piattaforme, pensiamo innanzitutto all’elettricità.

Dobbiamo osservare le normative e il comportamento dei clienti, ma questo sarà il nostro percorso principale”, ha affermato Schäfer, che riconosce anche che il processo necessario per creare un combustibile sintetico non è particolarmente efficiente. “Se hai molta energia, è meglio inserirla direttamente in una batteria. La creazione di combustibile elettronico è un processo in cui perdi molta efficienza.”

Schäfer ritiene inoltre che i carburanti sintetici abbiano molto più senso per l’industria aeronautica, poiché l’autonomia richiesta in questo settore rende impossibile pensare ai motori elettrici come accade con le automobili. “Sicuramente i primi clienti per i carburanti sintetici sarebbero nell’industria aeronautica. Molto, molto più tardi, e non vedo questo nei prossimi dieci anni, l’industria automobilistica verrebbe.”

Come abbiamo detto, altri produttori non concordano con la visione di Mercedes-Benz e indagano nel settore dei carburanti sintetici. Mazda sta cercando di ottenere carburanti liquidi riciclabili ricavati da microalghe, mentre la McLaren sta lavorando su come produrre un combustibile neutro per CO2. Audi ai suoi tempi arrivò anche a produrre il proprio carburante di prova sintetico, mentre dalla Volkswagen che questo tipo di carburante potrebbe prolungare considerevolmente la durata dei motori. Tuttavia, ognuno di loro ha anche preso il percorso dell’elettrificazione in misura maggiore o minore.

Ti potrebbe interessare: Mercedes Classe E: il marchio tedesco starebbe testando un carburante sintetico