Mercedes-Benz renderà la tecnologia di intelligenza artificiale MBUX ancora più proattiva

Mercedes Classe V MBUX
sdfsdf

Una delle caratteristiche più innovative della tecnologia di infotainment MBUX di Mercedes-Benz è il suo assistente virtuale ad attivazione vocale. Il software di intelligenza artificiale dell’azienda consente al conducente di cercare destinazioni, controllare le funzioni del veicolo e altro ancora. E man mano che MBUX si evolve, Mercedes afferma che migliorare questa relazione in linguaggio naturale tra auto e conducente è particolarmente importante.

L’obiettivo è “rendere il sistema ancora più naturale”, ha dichiarato Nils Schanz, responsabile dell’interazione degli utenti per la ricerca e lo sviluppo di Mercedes-Benz, durante una teleconferenza del venerdì. Ciò significa creare un sistema più proattivo ed empatico, tenendo conto di cose come il tono della voce o la persona che parla in macchina, servendo “la risposta giusta e il tono giusto”, ha detto Schanz.

Ciò significa che MBUX potrebbe presto offrire la possibilità di rimuovere la sua parola di sveglia: il comando “Ehi, Mercedes” che attiva la tecnologia AI. Ma Schanz sa che questa non è una soluzione che tutti vorranno.

“Alcuni preferiscono avere una proattività e altri no,” ha detto Schanz. “Quanto proattivo dovrebbe essere il sistema?” Se una parola di sveglia non è più necessaria, significa che l’assistente MBUX sarà sempre in ascolto, intervenendo quando l’algoritmo AI lo ritiene appropriato.

“Saremo molto attenti a questo”, ha detto Schanz. “Offriremo qualcosa solo se il cliente lo desidera. … I clienti non accetteranno quando facciamo qualcosa di sbagliato qui.” Mercedes-Benz afferma che la stragrande maggioranza dei suoi utenti utilizza i comandi vocali come parte delle loro interazioni con MBUX. Secondo i dati dell’azienda, l’80% dei clienti vede la voce come l’elemento di controllo più importante del sistema. In Europa, il cliente medio di MBUX utilizza l’elemento “Hey, Mercedes” circa 40 volte al mese, ha affermato Schanz.

Ti potrebbe interessare: Mercedes Classe V ora disponibile anche con sistema di infotainment MBUX

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI