Mercedes-Benz SLS AMG del 2011 è in cerca di una nuova casa

Mercedes-Benz SLS AMG 2011 asta

La gamma AMG GT è costituita da modelli davvero interessanti, soprattutto la nuova GT Black Series, ma non è l’unica serie gloriosa prodotta dalla casa automobilistica tedesca. Ad esempio, abbiamo anche la Mercedes-Benz SLS AMG.

Prodotta tra il 2010 e il 2014, la vettura ha reso omaggio all’iconica 300 SL, portando con sé delle portiere con apertura ad ali di gabbiano nel 21º secolo e un prestante motore V8 sotto al lungo cofano motore anteriore. Quest’ultimo è un’unità aspirata da 6.2 litri in grado di sviluppare una potenza di 571 CV e 650 nm di coppia massima.

Mercedes-Benz SLS AMG 2011 asta
Mercedes-Benz SLS AMG motore

Mercedes-Benz SLS AMG: Silverstone Auctions proporrà all’asta un bellissimo esemplare del 2011

Secondo i dati forniti dalla casa automobilistica di Daimler, la SLS AMG è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 3,8 secondi e di raggiungere una velocità massima di 317 km/h. Questi numeri permettono alla Mercedes-Benz SLS AMG di essere una vettura di alto livello anche per gli standard odierni.

Silverstone Auctions proporrà all’asta tra il 13 e il 14 novembre un bellissimo esemplare in ottime condizioni del 2011 che ha percorso soli 11.129 km. La vettura fa parte di una collezione privata dal 2017 e fu originariamente spedita in Sud Africa e poi portata nel Regno Unito dopo il 2016.

Mercedes-Benz SLS AMG 2011 asta

Esternamente, la SLS AMG è rivestita in rosso mentre internamente abbiamo un rivestimento in pelle nera. Altre caratteristiche proposte dall’auto includono cerchi a doppie razze dipinti in argento, sistema di infotainment, navigatore satellitare, climatizzatore, sedili con funzione memoria, fari bi-xeno, telecamera posteriore e sensori di parcheggio.

Questa Mercedes-Benz SLS AMG è stata tagliandata l’ultima volta a settembre, quindi il futuro proprietario dovrà soltanto preoccuparsi di azionare il motore e viaggiare.

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI