Mercedes-AMG GT Black Series diretta in Australia in soli 28 esemplari

Mercedes-AMG GT Black Series foto pista

Dopo una serie di indiscrezioni e teaser ufficiali, Mercedes ha finalmente svelato pubblico la nuova Mercedes-AMG GT Black Series. Nelle scorse ore, Affalterbach ha comunicato che la nuova super sportiva a due porte si sta dirigendo in Australia ma solo in pochissimi esemplari, già tutti esauriti.

Secondo il braccio destro australiano della casa automobilistica tedesca, soltanto 28 unità saranno importate nel paese e tutte sono state già acquistate. Proprio come quanto visto con altri mercati, la GT Black Series non sarà economica neanche in Australia.

Mercedes-AMG GT Black Series foto pista
Mercedes-AMG GT Black Series a confronto con la GT3 da corsa

Mercedes-AMG GT Black Series: i soli 28 esemplari disponibili per l’Australia sono stati già acquistati

Infatti, i 28 fortunati acquirenti dovranno sborsare almeno 769.900 dollari australiani (466.602 euro). A confronto, la GT R Pro è stata commercializzata in Australia per 453.200 dollari australiani (274.664 euro) e inoltre è stata ancora più rara della Black Series in quanto proposta in soli 15 esemplari.

Ciò testimonia che la nuova Mercedes-AMG GT Black Series è molto più costosa delle altre versioni della AMG GT, quindi è giusto trovare a bordo delle caratteristiche speciali.

Mercedes-AMG GT Black Series foto pista

Innanzitutto abbiamo sotto il cofano un motore V8 biturbo da 4 litri in configurazione flatplane anziché crossplane, dei turbocompressori più grandi e altri aggiornamenti che si traducono in una potenza di 730 CV e 800 nm di coppia massima.

Accanto al nuovo otto cilindri c’è un cambio a doppia frizione a 7 marce aggiornato, progettato per gestire meglio la potenza extra. Il marchio tedesco riporta uno scatto da 0 a 100 km/h in 3,2 secondi e da 0 a 200 km/h in meno di 9 secondi mentre la velocità massima raggiunta è di 350 km/h.

Mercedes-AMG GT Black Series foto pista

Gli ingegneri di Affalterbach hanno installato una serie di componenti per garantire il maggior carico aerodinamico possibile come ad esempio lo splitter anteriore in fibra di carbonio, il grosso alettone sul retro, il diffusore particolare e delle minigonne laterali uniche.

I primi esemplari della Mercedes-AMG GT Black Series arriveranno in Australia nel secondo trimestre del 2021.

Mercedes-AMG GT Black Series foto pista

Sembra che tu abbia bloccato le notifiche!

Mbenz.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI