Quarant’anni fa, nel 1979, debuttava sul mercato la prima serie di Mercedes Classe G, un modello che, negli anni a venire, sarebbe divenuto un vero e proprio simbolo del marchio tedesco e, più in generale, un’icona unica in grado di sopravvivere alle varie mode che in questi decenni hanno caratterizzato il mondo dell’auto.

Mentre la maggior parte delle vetture ha adeguato il suo design ai tempi, mutando di volta in volta il suo aspetto, la Mercedes Classe G ha conservato, al netto di poche ottimizzazioni conservative, il suo look unico che, negli anni, ha reso il fuoristrada della casa tedesca uno dei modelli più iconici in assoluto sul mercato delle quattro ruote internazionale.

Per celebrare al meglio i 40 anni della sua Mercedes Classe G, la casa tedesca ha diffuso un video celebrativo, denominato The Secret of Eternal Youth (“Il segreto dell’eterna giovinezza” in italiano) che vede la Class G giocare il ruolo da vera protagonista.

Ecco il video in questione:

Il video mostra tutti gli aspetti che hanno reso la Classe G un modello unico nel suo genere ed un progetto in grado di conservare il suo carattere nonostante i passare dei decessi. Anche in futuro, la Classe G continuerà ad essere uno dei modelli più caratteristici e particolari del mondo delle quattro ruote.

Ricordiamo che l’attuale generazione di Mercedes Classe G (W463) è ancora molto giovane in quanto il suo debutto ufficiale è avvenuto nel gennaio del 2018 in occasione del Salone dell’auto di Detroit. La carriera dell’attuale modello, disponibile con una gamma molto ricca (c’è la G 500 benzina, le diesel G 350 d e G 400 d e la versione sportiva G 63 AMG con V8 biturbo da 585 CV), continuerà ancora per molto tempo ad essere il riferimento del marchio Mercedes ed una icona assoluta del mondo delle quattro ruote.